Servizio di controllo dei Carabinieri fioccano denunce e sanzioni [FOTO]

Impiegati 20 militari e dieci autovetture

Servizio di controllo dei Carabinieri fioccano denunce e sanzioni
ASSISI – Nell’ambito di un servizio straordinario autonomo, disposto dal Comando Compagnia dei Carabinieri di Assisi, finalizzato al contrasto  di reati predatori ed  utilizzo di sostanze stupefacenti ed alcooliche, che ha interessato i Comuni di Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara e Torgiano, i Carabinieri della Compagnia di Assisi hanno controllato 140 automezzi, 180 persone, due locali pubblici.

Il servizio ha visto l’impiego di 20 militari e dieci autovetture con i colori d’istituto.  Nel corso dello specifico servizio:

7 persone sono state deferite in stato di libertà per vari reati: furto aggravato, ricettazione, porto abusivo di armi, mancata esecuzione di un provvedimento del giudice, rifiuto dell’accertamento del tasso alcolemico, guida senza patente;

5 persone sono state sanzionate amministrativamente per: detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale, esercizio del commercio su area pubblica senza autorizzazione ed esercizio dell’attività di parcheggiatore senza autorizzazione.

In particolare un 40enne del folignate è stato denunciato per furto aggravato avendo asportato un telefono cellulare all’interno di un bar di Cannara, un 34enne tunisino è stato trovato in possesso di un coltello di circa 20 cm mentre tre giovani (due italiani ed un albanese) sono stati trovati in possesso di gr. 7 di sostanze stupefacenti. Due cittadini nigeriani sono stati invece sanzionati amministrativamente per complessivi euro 5.700 per l’esercizio del commercio abusivo di maglieria e l’esercizio abusivo di parcheggiatore.


Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*