Settimana Santa Assisi, ecco tutti gli appuntamenti

Domenica della Palme con la via Crucis meditata con la partecipazione di genitori e rappresentanti del turismo

Settimana Santa Assisi, ecco tutti gli appuntamenti ASSISI  – “Ripensare la propria vita mettendo al centro Dio. In un tempo che spesso ci fa correre senza dare troppa importanza a ciò che facciamo dobbiamo ricostruire la scala delle nostre priorità”. E’ questo l’auspicio e l’invito che il vescovo monsignor Domenico Sorrentino rivolge a tutta la comunità in vista della Pasqua.

“Stiamo per vivere il mistero della passione, morte e resurrezione di Gesù. Impariamo da Gesù la logica dell’amore che ci fa famiglia e ci rende capaci di condividere le gioie e le sofferenze degli altri”.  Per quanto riguarda il calendario degli appuntamenti si inizia il 9 aprile con la domenica delle Palme quando in mattinata, alle ore 9,30 ci sarà il ritrovo in piazza del Comune, davanti alla Chiesa di Santa Maria sopra Minerva per la benedizione delle palme e l’avvio della processione verso la cattedrale di San Rufino dove il vescovo presiederà la celebrazione eucaristica.

Nel pomeriggio alle ore 16 ci sarà la sesta edizione della via Crucis meditata dal vescovo, dal sindaco Stefania Proietti, dai rappresentanti del settore turistico umbro, dal presidente e dai genitori dei bambini del coro “Allegre Note”. Quest’ultimo insieme alla Commedia Harmonica e alle novizie delle suore Stimmatine eseguiranno i canti, mentre i testi delle meditazioni sono tratti dalla Via Crucis al Colosseo del 2013.  A seguire, a partire dalle ore 17,30 presso l’oratorio “Don Bosco” di Gualdo Tadino si svolgerà la Giornata diocesana della Gioventù.

La serata sarà caratterizzata da momenti di animazione, catechesi, divertimento e testimonianze. Mercoledì 12 aprile alle ore 16,30 è in programma la messa crismale nella cattedrale di San Rufino, mentre giovedì 13 aprile alle ore 17,30 la celebrazione in Coena domini e a seguire la tradizionale “Scavigliazione”, ovvero la deposizione del Cristo dalla croce al cataletto che verrà poi portato in processione venerdì 14 aprile.

La stessa partirà dalla cattedrale di San Rufino la mattina alle ore 6,45, dopo la celebrazione dell’ufficio delle Letture per arrivare, dopo aver toccato i monasteri del centro storico, alla Basilica di San Francesco. In serata dalle ore 19 e dopo la celebrazione della Passione la processione con la statua della Madonna Addolorata partirà per andare a prendere il Cristo Morto e tornare in cattedrale. Veglia di Pasqua sabato 15 aprile alle ore 22,30 nella cattedrale di San Rufino mentre il vescovo celebrerà la messa solenne del 16 aprile alle ore 11 nella concattedrale di Nocera Umbra. Per il lunedì dell’Angelo la celebrazione presieduta da monsignor Sorrentino che impartirà anche il sacramento della Confermazione ai ragazzi è prevista alle ore 10 nella cattedrale di San Benedetto di Gualdo Tadino.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*