Spirito di Assisi, Papa Francesco: “Tutti uniti in preghiera”

Padre Fortunato: "La preghiera è il battito della vita. La vita permette di affrontare ogni cosa con speranza"

Da Assisi all'udienza con il Papa, ancora aperte le iscrizioni per il pellegrinaggio

Spirito di Assisi, Papa Francesco: “Tutti uniti in preghiera”. E’con gioia che tutte le famiglie francescane nel mondo raccolgono e si uniscono alla preghiera per la pace che papa Francesco ha annunciato durante l’Angelus di domenica 18 settembre. “Martedì prossimo – ha detto il papa durante l’Angelus – mi recherò ad Assisi per l’incontro di preghiera per la pace, a trent’anni da quello storico convocato da san Giovanni Paolo II. Invito le parrocchie, le associazioni ecclesiali e i singoli fedeli di tutto il mondo a vivere quel giorno come una Giornata di preghiera per la pace. Oggi più che mai abbiamo bisogno di pace in questa guerra che è dappertutto nel mondo“. “La preghiera – commenta padre Enzo Fortunato, direttore della sala stampa del sacro convento di Assisi – è il battito della vita. La vita permette di affrontare ogni cosa con speranza”.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*