Spirito Serafico alla Granfondo di Assisi

Pranzo e premiazioni si terranno al PalaEventi di Santa Maria degli Angeli

Spirito Serafico alla Granfondo di Assisi
2015-06-02 - Granfondo Strasubasio

Spirito Serafico alla Granfondo di Assisi

Agonismo sì, ma soprattutto rispetto per sé, per gli altri e per la mistica città della Pace. E’ questo lo spirito della Granfondo di Assisi – La StraSubasio, la cui 5ª edizione si terrà domenica 29 maggio.

Uno spirito serafico e francescano, che ha sempre guidato gli organizzatori nelle loro scelte. Così per questa quinta edizione è stato deciso che la festa finale del pranzo e delle premiazioni si terrà al prestigioso PalaEventi di Santa Maria degli Angeli e non più nel centro storico di Assisi, ciò proprio per rispettare questo luogo sacro.

La città di San Francesco sarà comunque attraversata ad andatura controllata dai ciclisti e dal suo centro storico sarà data la partenza ufficiale (quella ufficiosa sarà invece davanti alla basilica di Santa Maria degli Angeli). Borgo Aretino, che dista pochi metri dalla Basilica di Santa Chiara, sarà invece ancora una volta sede dell’arrivo. Un arrivo senza tanti fronzoli e orpelli, proprio nell’ottica del rispetto di questo luogo magico.

Tutte le quote per iscriversi alla granfondo sono disponibili nell’apposita pagina del sito internet della manifestazione. Si ricorda che saranno accettati un massimo di 1000 iscritti. Una parte del ricavato della granfondo andrà anche quest’anno all’Istituto Serafico di Assisi, che si occupa di ragazzi con disabilità plurime. Proprio loro saranno ospiti alla partenza e alle premiazioni.

Maggiori dettagli sia sul sito internet che sulla pagina Facebook dell’evento. Per informazioni scrivere a granfondoassisi@virgilio.it.

Spirito Serafico

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*