Uno spettacolo teatrale per aiutare la famiglia di Alessandro Fraschetti

L'intero incasso verrà devoluto in beneficenza alla famiglia del Vigile Volontario Alessandro Fraschetti

Uno spettacolo teatrale per aiutare la famiglia di Alessandro Fraschetti

Uno spettacolo teatrale per aiutare la famiglia di Alessandro Fraschetti

ASSISI – L’Associazione Gianluca Pennetti Pennella in collaborazione con il Comune di Assisi e l’Associazione Nazionale del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco – sezione di Perugia ONLUS, organizza uno spettacolo teatrale di beneficenza presso il Teatro Lyrick di Assisi con la Compagnia “Gli Intronati” di Tordandrea.

Che fiotto ‘sta cicogna  – spettacolo dialettale teatrale – sabato 24 marzo 2018 alle ore 21:15

L’intero incasso verrà devoluto in beneficenza alla famiglia del Vigile Volontario Alessandro Fraschetti, un  giovane di 37 anni di Palazzo di Assisi recentemente scomparso lasciando una moglie  due piccole figlie di cui una in precarie condizioni di salute.

La piccola è nata con una grave malformazione e ha subito tanti interventi sino a dover arrivare al trapianto di un organo vitale e necessita di continue cure presso centri medici specializzati. Il costo del biglietto è di 15 Euro in prevendita su ticketitalia.com ed al botteghino del Teatro Lyrick di Assisi

Si confida nella più ampia partecipazione dei cittadini. 

La compagnia Gli Intronati è nata a Tordandrea di Assisi nel lontano 1995 e ancora oggi la maggior parte degli attori che la compongono ne fanno parte anche  se alcuni di essi amano ripetere con qualche rimpianto di essere entrati nella fatidica terza età.

La compagnia dunque è composta di 7 attori più la regista che è anche l’autrice di tutte le commedie talvolta farse, scritte in dialetto assisano.

La compagnia ha recitato in molti teatri dell’Umbria e soprattutto nelle piazze dove “Gli Intronati” possono meglio esprimere la loro indole ruspante e  popolana. Nel corso di questi 23 anni di lavoro la compagnia ha realizzato numerosi spettacoli di beneficenza perché interessati unicamente a divertirsi e divertire.

Con il generoso supporto del Comune di Assisi, in questa occasione particolare “Gli Intronati” si sono sentiti in dovere di attivarsi per sostenere la famiglia di Alessandro Fraschetti.

3 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*