Angelana C5 prima sconfitta con onore, al Palaitis la Real Dem passa 3-2

Angelana C5 prima sconfitta con onore, al Palaitis la Real Dem passa 3-2
Pergalani: “Loro fortissimi, applausi ai miei ragazzi”

Nello scontro diretto valevole per il vertice della classifica del girone D della serie B nazionale, l’Angelana esce sconfitta fra le mura amiche contro la Real Dem Montesilvano, con il punteggio finale di 2-3. Bella partita di fronte ad un grandissimo pubblico, con il Palaitis, tutto giallo-rosso, che quasi non è riuscito a contenere i presenti. Alla fine è emersa la compattezza e la grande esperienza della squadra abruzzese, davvero di ottima qualità in ogni reparto.

I Ragazzi di Pergalani hanno disputato la partita costruendo tantissime azioni e macinando a tratti gran gioco, ospiti cinici in zona gol, con i padroni di casa che hanno sprecato troppo.

Le reti ospiti di Correia e Marcelinho: 2-0 a tre minuti dalla fine del match. Poi Palusci, che realizzava su una palla persa dai padroni di casa con l’uomo in più di movimento, portava gli abruzzesi sul 3-0. Risultato pesante per i giallorossi che fin lì avevano costruito tantissimo, senza trovare però la marcatura. La reazione veemente arrivava nel finale, con Rosselli e Bebetinho, al debutto con la maglia dell’Angelana, a segno per i padroni di casa, che facevano esplodere di gioia il palazzetto.

Troppo tardi. Angelana che premeva e sfiorava addirittura il pari nel finale, ma l’esperienza è la prontezza di Junior e compagni avevano la meglio. Alla fine, complimenti reciproci e qualche recriminazione di quella che, è bene ricordarlo, è un’Angelana neopromossa e al debutto assoluto in un campionato nazionale.

“Non usciamo affatto ridimensionati – ha affermato l’allenatore giallorosso Maurizio Pergalani nel dopo gara – abbiamo perso contro una grandissima squadra, qualitativamente preparata in ogni reparto e con elementi di grande classe.

Potevamo sfruttare meglio le molte occasioni che ci sono capitate durante l’incontro. Abbiamo disputato una partita all’altezza, guardiamo avanti. Onore ai vincitori. Faccio i complimenti ai miei ragazzi”. Real Dem, con l’obiettivo dichiarato della promozione in serie A2, che adesso balza da sola al primo posto in classifica con 28 punti, l’Angelana, seconda, insegue a tre lunghezze di distacco.

Angelana C5

 

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*