Angelana Calcio a 5 batte Alma Juventus Fano

Angelana Calcio a 5 batte Alma Juventus Fano La vittoria per 6-4 è arrivata dopo una gara non facile, disputata contro un avversario comunque solido ed esperto

Angelana Calcio a 5 batte Alma Juventus Fano
La vittoria per 6-4 è arrivata dopo una gara non facile, disputata contro un avversario comunque solido ed esperto

Vince ancora l’Angelana Calcio a 5 in Campionato al Palaitis, di fronte al solito bel pubblico. La vittoria per 6-4 è arrivata dopo una gara non facile, disputata contro un avversario comunque solido ed esperto. Prima della partita, il presidente della società giallorossa Andrea Faticoni ed il vice presidente Gianfranco Tosti, con l’intero staff dirigenziale, hanno premiato con una targa, Riccardo Rosselli, angelano doc, per il grande traguardo dei 100 GOL realizzati con la maglia dell’Angelana Calcio a cinque. LA CRONACA. Angelana senza Marko Kocic, pesante assenza dovuta al grave infortunio arrivato nell’ultima gara disputata in Coppa Italia, dopo un primo trauma distorsivo accorso precedentemente nella gara di Porto San Giorgio in campionato. Per il giocatore serbo, stagione finita a causa della rottura del legamento anteriore ed intervento in programma nei prossimi giorni.

Subito bene in campo i giocatori di Pergalani che soffrono l’iniziale pressione dei marchigiani. Il vantaggio arriva con il solito Rosselli, che non sembra aver sentito l’emozione della premiazione iniziale. Al 15′, 1-0. Fano pareggia subito con Giuliani, ma l’Angelana reagisce ed un minuto dopo, è il 17′, il gol del 2-1 è di Giorgetti, altro giovane in grandissima crescita e ultime due gare disputate al top della forma.

Le dediche per le marcature giallorosse sono tutte per Marko Kocic, in tribuna per seguire i compagni; per lui anche una maglia con la dedica voluta dai compagni di squadra, “FORZA MARKO!”. Sul risultato di 2-1 termina la prima frazione di gioco.

Secondo tempo nel quale Fano si conferma squadra quadrata, ma è Matteo Bei a rompere gli equilibri e a realizzare il gol del 3-1 al 5′. Arbitri dal cartellino giallo facile, alla fine saranno molti, specialmente tra le fila giallorosse, gli ammoniti. Angelana che non si ferma e fa possesso palla con continuità. Ancora Bei firma la rete del 4-1 al 10′. Giuliani accorcia le distanze poco dopo, ma sale in cattedra Riccardo Rosselli, carico al massimo per la sua personale giornata di festa, che prima segna al 13′ la sua 112ma rete in giallorosso, poi fa “113” al 17′ e fissa il punteggio sul 6-2. Rondina e Copparoni per gli ospiti, allo scadere aggiustano il risultato finale: 6-4. Angelana che consolida il secondo posto in classifica alle spalle della Real Dem Montesilvano distante tre punti.

TABELLINI

ANGELANA: Carpinelli, Carini, Rimini, Reitano, Giardini, Mazzoli, Hicham, Bei, Rosselli, Vendrame, Giorgetti, Bebetinho; All. Pergalani

ALMA JUVENTUS FANO: Antonioni, Pierotti, Pieri, Falcioni, Di Tommaso, Copparoni, Rondina, Patrignani, Giuliani, Mazzanti; All. Mascarucci

Arbitri: Galasso di Avellino, Zanfino di Agropoli, Lillocci di Foligno

Marcatori: 15′ pt Rosselli (A), 16′ pt Giuliani (F), 17′ pt Giorgetti (A), 5′ st Bei (A), 10′ st Bei (A), 12′ st Giuliani (F), 13′ Rosselli (A), 17′ Rosselli (A), 18′ Rondina (F), 20′ Copparoni (F)

Ammoniti: Giuliani (F), Giardini (A), Bebetinho (A), Carpinelli (A), Bei (A), Rosselli (A)

Ufficio Stampa e Comunicazione Angelana C5

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*