Con il Cuore

Angelana-Ventinella 2 a 2, domenica gara di semifinale contro il Francavilla in trasferta

L’Angelana avanza, così, verso un ulteriore traguardo incontrando gli abruzzesi

Angelana-Ventinella 2 a 2, domenica gara di semifinale contro il Francavilla in trasferta

Angelana-Ventinella 2 a 2, domenica gara di semifinale contro il Francavilla in trasferta

da Lorenzo Capezzali
SANTA MARIA DEGLI ANGELI: L’Angelana ce la fa a “superare” il Ventinella  grazie al migliore piazzamento di classifica e vola agli  spareggi nazionali. Domenica prossima c’è  il Francavilla in esterna, poi il 28 maggio match di ritorno a S.M. Angeli.  Eppure l’incontro era terminato  sul  2-2 dopo i tempi regolamentari e quelli supplementari. Fari puntati al Migaghelli, dunque, per l’incontro di finale d’eccellenza play off tra Angelana e Ventinella ed attenzioni mediatiche vecchio stampo. Una gara fuori o dentro per le due formazioni prima di entrare sul campo del Maratona. Alla fine passa l’Angelana al turno successivo dopo un confronto tirato  e svolto sul filo dell’equilibrio strategico e di manovra.

I marcatori: al 20’ pt Ventanni su calcio franco (A), al 46’ pt Pinazza ribatte in rete su respinta di Rossi  dopo il calcio di rigore (V), al 13’st Fiorucci, goal-rimonta (V), 39’st Polidori su penalty (A). Una gara di finale che tutto sommato  ha frenato psicologicamente l’incedere delle contendenti per fatto contingente. Il punteggio di quattro goal ultimi la dice tutta sul bilanciamento complessivo dell’incontro tra un’Angelana comunque motivata e carica di entusiasmo ed un Ventinella solido e sicuro dei propri mezzi tecnici. Ai supplementari si ripete lo stesso tema tattico con le due formazioni a darci dentro ma la fatica e l’impasse di una partita lunga limitavano inesorabilmente il passo e la mente delle squadre.

L’Angelana avanza, così, verso un ulteriore traguardo incontrando gli abruzzesi, che saranno sicuramente uu’altra cosa anche se il Ventinella ha venduto cara la pelle.  Festa nello spogliatoio angelano e un pizzico di rammarico in quello del Ventinella. Sandro Crivelli, coach, dell’Angelana dichiara:” I miei hanno tirato fuori l’orgoglio nei momenti che contano.  Bene dopo lo svantaggio. Partite play off sempre da prendere con le molle per la naturale delicatezza di  gara ad esclusione o meno. Comunque contento. Un grazie ai miei atleti!”:

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*