Angelus in Curia, ricordate vittime di Bruxelles e studentesse Erasmus

Il vescovo monsignor Domenico Sorrentino non ha potuto non ricordare il triste evento

Angelus in Curia, ricordate vittime di Bruxelles e studentesse Erasmus
Vescovo-Domenico-Sorrentino

Angelus in Curia, ricordate vittime di Bruxelles e studentesse Erasmus

Durante l’Angelus di mercoledì 23 marzo, che come di consueto è dedicato alla preghiera e alla condivisione tra i vari uffici di Curia, e che sarebbe dovuto essere l’occasione gioiosa per scambiarsi gli auguri di Pasqua, proprio nel giorno in cui la settimana Santa entra nel vivo delle sue celebrazioni, il vescovo monsignor Domenico Sorrentino non ha potuto non ricordare il triste evento che ha caratterizzato la cronaca di questi giorni dedicando il suo pensiero alle vittime della strage di Bruxelles.

“Questi tristi eventi – ha sottolineato il vescovo – necessitano di essere ricordati con la preghiera”. L’incontro di mercoledì in Curia è stato caratterizzato anche da un altro momento forte di preghiera per ricordare le ragazze dell’Erasmus che hanno perso la vita nell’incidente avvenuto in Spagna.

Angelus in Curia

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*