Antenna: «Chi mente sapendo di mentire non è certo Freddii»

Antenna: «Chi mente sapendo di mentire non è certo Freddii»
Antenna: «Chi mente sapendo di mentire non è certo Freddii»

Antenna: «Chi mente sapendo di mentire non è certo Freddii»
da Rino Freddii (Consigliere Comunale Assisi)
L’avvicinarsi della scadenza elettorale rende tutti un po’ nervosi e a volte fa interpretare in modo diverso anche quello che è scritto chiaramente.

Nel mio comunicato nessuna “falsa affermazione a scopo diffamatorio” e nessun “intento di ledere la reputazione delle persone”, come ha ribattuto in maniera intimidatoria Massucci, ma la pura e semplice verità sui fatti.
Come è facilmente verificabile (basta leggere) non ho parlato di “approvazione” da parte dell’ex Giunta, ma ho dichiarato, e lo confermo, che il regolamento (ottimo) e l’individuazione di alcuni siti per l’installazione delle antenne sono frutto del lavoro (durato mesi e mesi) della Giunta antecedente l’ingresso delle quote rosa.

Quindi nessun “errore che diventa bugia”, a meno che il già assessore non intenda asserire di essere totalmente estraneo alla definizione della pratica in oggetto.
Nel qual caso chi mente sapendo di mentire non è certo Freddii.

 

Antenna

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*