Antenne Assisi, giovedì il consiglio comunale

Antenne Assisi, giovedì il consiglio comunale
Antenne Assisi, giovedì il consiglio comunale

Antenne Assisi, giovedì il consiglio comunale
Comitati Caminaccio e Stadio: “Il giorno della chiarezza, forse”

Domani 17 dicembre alle ore 18 si terrà il Consiglio Comunale presso il Palazzo dei Priori in Assisi, tra i temi all’ordine del giorno la comunicazione da parte del ff sindaco Lunghi delle richieste di Wind e Telecom per la delocalizzazione delle rispettive antenne e la nomina dei cinque consiglieri comunali (3 di maggioranza e 2 di opposizione) che prenderanno parte alla commissione di inchiesta per le antenne, commissione alla quale parteciperanno anche i rappresentanti dei due Comitati: Caminaccio e Stadio.

Sarà il giorno della chiarezza, speriamo, dove le cifre uscite ufficiosamente da Palazzo verranno o meno confermate e dove, speriamo, già si propongano le soluzioni che ormai da tempo i Comitati sostengono per coprire le spese dello spostamento e cioè allungamento delle concessioni come già successo in altre occasioni per cifre ben più importanti. Sarà anche il giorno dei nomi dei consiglieri che parteciperanno alla Commissione di inchiesta che potrà così finalmente incontrarsi per definire la questione.

Fermo restando che per l’antenna del Caminaccio sia confermata la delocalizzazione a 500 mt e la non installazione provvisoria del palo dell’antenna nel vecchio sito. Installare l’antenna ora sarebbe da ritenere una grave affronto alla cittadinanza che tanto si è battuta per lo spostamento del sito e proprio ora che lo spostamento è stato accordato sembrerebbe proprio una precisa manovra strategica per mandare in fumo il lavoro di mesi.

Confidiamo dunque nel buon operato e nelle buone intenzioni dell’Amministrazione, è infatti ora il tempo di dare una svolta a questa già troppo lunga vicenda e dimostrare coerenza con quanto discusso e approvato nello scorso Consiglio Comunale.

Antenne Assisi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*