Apertura ufficiale della nuova stagione del Teatro Lyrick di Assisi

Mercoledì 5 novembre, alle ore 21.15, si apre ufficialmente la stagione teatrale 2014/ 2015 del Teatro Lyrick di Assisi, con Sette spose per sette fratelli interpretato da Roberta Lanfranchi e Flavio Montrucchio, l’inedita coppia di protagonisti del nuovo musical firmato Massimo Romeo Piparo.

In occasione del 60° anniversario del celebre film, la Peep Arrow Entertainment e Il Sistina hanno voluto portare in scena una delle commedie più divertenti e longeve del grande schermo, con uno straordinario cast di 20 cantanti, ballerini e acrobati per un perfetto evento teatrale che coinvolge e entusiasma gli spettatori di tutte le età.

Roberta Lanfranchi, alla sua ennesima prova teatrale (“Se il Tempo fosse un Gambero”, “Cenerentola”,“Smetti di Piangere Penelope”) è Milly, la dolce e inflessibile mogliettina di Adamo Pontipee, il rude e intrepido boscaiolo dal cuore tenero interpretato da Flavio Montrucchio (Grease, Aladin-il Musical). A completare il tutto c’è l’indimenticabile sonora, Premio Oscar 1955, che, oltre alle musiche del celebre film, propone le liriche della versione italiana con 4 inediti, arrangiate e dirette dal Maestro Emanuele Friello.

La scenografia, con la magia del Far West e le incantevoli atmosfere country, è di Teresa Caruso. Le spettacolari coreografie di Roberto Croce tornano a rivivere in uno spettacolo appassionante, che Massimo Romeo Piparo (Jesus Christ Superstar, Sistina Story, Il Vizietto – La Cage aux Folles, My Fair Lady, The Full Monty, Rinaldo in Campo, HairSpray… Grasso è bello, Smetti di piangere Penelope, Evita, Tommy, Cenerentola, La Febbre del Sabato Sera, Lady Day, Alta Società) porta in scena con il ritmo travolgente e di grande impatto scenico. La storia racconta dei sette fratelli Pontipee, rudi boscaioli, che vivono isolati tra boschi e monti. Stanco della solitudine, il maggiore di loro, Adamo, vuole prendere moglie. Conquista Milly che, però, scopre presto di dover prendersi cura non solo del marito, ma di altri sei rozzi uomini disordinati e rissosi. Come nella favola di Biancaneve, trasforma la baita sporca dei boscaioli in una casa accogliente e insegna ai fratelli di Adamo l’arte del corteggiamento, cosicché anche loro possano conquistare una ragazza e sposarsi.

Dopo mille vicissitudini, corteggiamenti, balli in paese, risse tra pretendenti, rapimenti di ragazze, valanghe in montagna e tanto altro, il lieto fine arriverà puntuale con sei nuovi matrimoni e una neonata. Quest’anno il Teatro Lyrick di Assisi torna a proporre la possibilità di cenare a teatro prima dello spettacolo, dalle ore 19.30 alle ore 20.45.

Per prenotare la cena, i biglietti dello spettacolo o ricevere maggiori informazioni è possibile contattare il Botteghino del Teatro Lyrick allo 075 8044359. Il prossimo spettacolo in programma è “Jesus Christ Superstar”, che andrà in scena in doppia replica il 28 e il 29 novembre.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*