App Frati Assisi: superati 2000 download e 1200 ore di utilizzo, ora anche su iOS

App Frati Assisi: superati 2000 download e 1200 ore di utilizzo, ora anche su iOS
Tra le funzioni, la descrizione, le gallery di foto e i video dei maggiori santuari francescani

dai Frati Minori dell’Umbria – Sono ben più di 2000 gli amici, possessori di tablet e smartphone Android, ad aver scaricato l’app gratuita Frati Assisi pubblicata circa un mese e mezzo fa. Come dicevamo nella nota di lancio, purtroppo non ci è stato possibile rendere subito disponibile l’app per tutti i dispositivi. Fallito, proprio a causa delle vacanze natalizie, il tentativo di fare “il nostro regalo di Natale” a quanti amano Francesco e Chiara d’Assisi e desiderano conoscerli meglio e seguirci da lontano, siamo lieti di annunciare che da oggi è disponibile e gratuitamente scaricabile l’app Frati Assisi anche per dispositivi iOS.

Tra le funzioni, già sommariamente illustrate nella primissima versione per Android, la descrizione, le gallery di foto e i video dei maggiori santuari francescani, di Assisi e non, dalla Porziuncola a San Damiano, dall’Eremo delle Carceri a Santa Chiara, dalla Basilica di San Francesco a Rivotorto, da Chiesa Nuova (casa paterna di Francesco) a Greccio e a Fonte Colombo, dalle Celle di Cortona a La Verna. A questi si aggiungono luoghi meno conosciuti, ma non meno importanti per la presenza dello stesso Francesco o di significative presenze francescane, disseminate per lo più nel territorio umbro: lo Speco di Narni, San Francesco al Monte di Perugia, S. Maria della Spineta a Fratta Todina ed il Santuario Antoniano dei Protomartiri Francescani a Terni.

E poi ancora:

Un’area riservata ai giovani, e ai contenuti a loro dedicati, come ad esempio gli incontri vissuti da circa 2000 giovani in occasione del Capodanno francescano con i Frati e le Suore di Assisi.
Delle pagine dedicate all’accoglienza, da pellegrini o di taglio spirituale in uno dei nostri conventi.
Un elenco sempre aggiornato di corsi, esercizi spirituali ed attività diverse che si tengono per giovani, coppie, single, sacerdoti, religiosi, etc… nei vari conventi da noi abitati.
Un accesso immediato alla WebTV della Porziuncola.

Una ricchissima raccolta di testi e video utili per la preghiera e la meditazione, anche quotidiana: un accesso immediato agli scritti di san Francesco e di santa Chiara, la possibilità di pregare con le preghiere di san Francesco, con delle preghiere francescane per ogni giorno della settimana, con la Via Crucis, la Corona francescana, le antifone mariane (in italiano e in latino), il Santo Rosario, preghiere allo Spirito Santo e per l’adorazione eucaristica. Ancora in ambito francescano: una utilissima cronologia dei fatti relativi al carisma, dal fondatore in poi, e la raccolta delle orazioni e delle letture del Messale Serafico per la celebrazione delle memorie e delle feste dei nostri santi. Infine, un estratto dal catechismo della Chiesa Cattolica per avere sempre a portata di mano alcuni punti che in realtà dovremmo tenere come bagaglio del nostro sapere.

Proprio in quest’ultima sezione, denominata “Leggi e Prega”, in questo pur breve tempo di attività sono subentrate alcune novità: una raccolta di catechesi e omelie, sempre in aggiornamento, per vivere meglio i Tempi Forti come il Natale, o le celebrazioni particolari come la solennità dell’Immacolata, o anche semplicemente l’omelia domenicale;
e la possibilità di avere a disposizione, subito, alcune biografie dei santi di Assisi, per poter leggere di loro e conoscere più da vicino Francesco di Bernardone e Chiara degli Offreducci.
Diverse altre novità sono in cantiere, ma intanto crediamo sia bene scoprire le potenzialità che già offre. Il prossimo step sarà senz’altro la pubblicazione dell’app per Windows Phone.

Ti invitiamo a darci il tuo parere e i tuoi suggerimenti inviandoci una email all’indirizzo app@fratiassisi.org: ogni contributo è per noi occasione di offrire un servizio migliore.

Aiutaci a diffondere maggiormente, tra amici e conoscenti, questo strumento che immaginiamo abbia trovato già molto interesse, a giudicare dalle abbondanti 1200 ore di utilizzo già registrate. È sufficiente aprire, all’interno dell’app, il menu a tendina in alto a sinistra e cliccare su “Condividi l’App con …”.

App Frati Assisi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*