Appennino Tartan: a piedi da Assisi a Colfiorito incontrando la Fata Morgana

Manca meno di un mese all’edizione 2014 del Montelago Celtic Festival, la grande festa celtica dell’Appennino umbro-marchigiano, una kermesse che dal primo al 3 agosto coinvolgerà più di ventimila persone sull’altopiano di Colfiorito tra musica, danze, rievocazioni storiche, conferenze, sport, cibo e birra.
A Colfiorito si potrà arrivare in tanti modi diversi, in moto con la tenda, con il camper, in auto, con le navette bus dalla stazione di Foligno.
Ma l’avventura più bella sarà di arrivarci a piedi. E chi avrà voglia di provare le emozioni e le sensazioni straordinarie di un viaggio a piedi, quest’anno potrà affidarsi alle guide di Appennino Tartan. L’organizzazione del Montelago Celtic Festival ha infatti pensato, per la prima volta, di programmare una sorta di “pellegrinaggio” verso Colfiorito, un pre-festival on the road che inizierà il 29 luglio da Assisi.
Di qui partirà un viaggio di quattro giorni per raggiungere il Festival zaino in spalla, fra natura, musica e siti storici.

Appennino Tartan sarà dunque un percorso a piedi lungo l’Appennino Umbro-Marchigiano; farà tappa nei luoghi di San Francesco come Assisi e Nocera Umbra e poi toccherà le pendici del Monte Pennino. Proprio qui, sulla cima del monte, sarà possibile ammirare un’alba magica, con un raro fenomeno di rifrazione della luce, un effetto Fata Morgana, conosciuto dagli abitanti del luogo e che porterà alla mente antiche leggende locali e celtiche. Poi si scenderà nel suggestivo altopiano di Colfiorito, luogo dell’antica città umbro-romana di Plestina e del capolavoro di idraulica rinascimentale conosciuto come Botte Varano. Il cammino terminerà nella grande area del festival, giusto in tempo per gustare l’evento più fascinoso, bizzarro e popolare dell’Appennino: il Montelago Celtic Festival.

L’organizzazione di Appennino Tartan è curata dall’Associazione Culturale VianDante, per iscriversi e avere maggiori informazioni sul programma e i costi di partecipazione consultare il sito www.viandante.eu

Il programma di Appennino Tartan

MARTEDÌ 29 LUGLIO
ore 8:30 ritrovo ad Assisi
ore 9:00 partenza 1° tappa
ore 12:30 pranzo al sacco nei boschi del Monte Subasio
ore 18:00 arrivo a Nocera Umbra. Sistemazione presso la chiesa San Felicissimo
ore 20:30 cena con prodotti tipici

MERCOLEDÌ 30 LUGLIO
ore 9:30 ritrovo nella piazza alta di Nocera Umbra. Visita guidata del museo e del torrione.
ore 11:00 nel Torrione: suggestioni musicali dal Montelago Celtic Festival: concerto per arpa celtica di Luciano Monceri con racconto di storia amorosa, delitti e guerra
ore 12:30 pranzo con prodotti locali
ore 15:00 trasporto in bus alla frazione Bagnara, fino alle ore 20:00 riposo in strutture d’emergenza terremoto prima di partire per l’escursione
ore 20:30 cena con gli abitanti della frazione.

GIOVEDÌ 31 LUGLIO
ore 01:00 partenza per escursione in notturna
ore 02:30 visita alle grotte di Sant’Angelo, luogo di sosta di San Francesco
ore 03:30 lettura fiaba popolare appenninica durante il cammino ore 05:00 vetta del Monte Pennino: alba con effetto rifrazione luce visibile solo dalla cima negli ultimi giorni di luglio e i primi giorni di agosto, conosciuto in zona come effetto fata morgana. Spiegazione del fenomeno*
ore 06:00 colazione in vetta
ore 06:30 ripartenza direzione Collecroce
ore 12:30 pranzo a Collecroce
ore 15:00 trasporto in bus fino alla struttura di accoglienza Le Prata; riposo.
ore 20:30 cena con canti popolari

VENERDÌ 1 AGOSTO
ore 09:00 colazione
ore 10:00 in bus fino a Botte Varano, condotto idraulico rinascimentale. Visita guidata.
ore 11:30 in bus fino al Montelago Celtic Festival.
Galleria di foto e area stampa su www.montelagocelticfestival.it
Info: press@montelagocelticfestival.it – cell. (Umbria) 346.6377006
FB: https://www.facebook.com/montelagocelticfestival
Twitter: https://twitter.com/MontelagoCF
Instagram: http://instagram.com/montelagocelticfestival

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*