Assisi, 2 gennaio 2014, ricordo per le esequie con il lutto cittadino di Paola e Simone

ASSISI – Il Sindaco e l’amministrazione comunale ricordano (con il lutto cittadino nel giorno delle esequie) Paola e Simone scomparsi a causa di un tragico incendio. “Assisi é un luogo francescano dove é vivo il senso di comunità, una vera comunità che si ritrova, in modo autentico, nei momenti di gioia e in quelli di dolore e cordoglio. Un cordoglio che rivolgiamo ai familiari di Paola e Simone con un pensiero di vicinanza, e coraggio, che inoltriamo a Paolo. Vorremmo ricordali, Paola e Simone, come madre e figlio che hanno compiuto questo cammino terreno insieme, insieme sino alla fine, insieme forti dei valori di un reciproco sostegno e comprensione.

Solo dopo, quando il tempo ha compiuto il suo corso, che capiamo il valore di chi ci lascia, il valore di una vita, come quella di Paola, dedicata al lavoro per l’ospitalità e la famiglia: una mamma che ha donato il suo amore sino alla fine. Il valore di una vita, come quella di Simone, vissuta con quegli occhi di semplicità e bontà. Simone é stato sempre accolto sinceramente da tutti, in ogni momento della vita di Assisi, e con i suoi gesti e segni di creatività dimostrava la passione per la vita malgrado le difficoltà. La casa e la famiglia, come cita Papa Francesco, sono le due anime dell’esistenza, e quando la casa e la famiglia sono colpite da un grave lutto é tutta la comunità che si stringe, come in questi giorni, rivolgendo a Paola e Simone un saluto e un grazie, di cuore, per sempre”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*