Assisi, albanese “assisiate”, via dal nostro Paese, arrestato con nove chili eroina

(assisioggi.it) ASSISI – Un altro grosso trafficante di cocaina rimpatriato dagli agenti dell’Ufficio Immigrazione, diretto dal Commissario Capo Claudio Giugliano. Ieri è stato espulso I. M. , del ’82, albanese, domiciliato ad Assisi, accompagnato in Questura dai Carabinieri della Compagnia di Perugia che lo hanno rintracciato in città. Lo straniero, a Perugia dal 2003, era già stato quattro volte in carcere per reati connessi con gli stupefacenti tra cui per aver detenuto, nel 2008, nove chili di cocaina in una abitazione che condivideva con un connazionale.

Era oggetto di ricerche perché da un anno era destinatario di un provvedimento di espulsione mai eseguito. Pertanto ieri pomeriggio, dopo la notifica del provvedimento e la convalida del Giudice di Pace è stato scortato all’Aeroporto di Fiumicino da dove in serata è partito per Tirana.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*