Unipegaso

Assisi, Come nasce un pulcino, alla fattoria didattica Mignini&Petrini

ASSISI – Assistere alla nascita dei pulcini è uno degli spettacoli più belli della natura. È quanto potranno fare, fino a tutto maggio, le centinaia di bambini delle Scuole Primarie dell’Umbria che visiteranno la Fattoria Didattica dell’Azienda Agraria Mignini di Petrignano di Assisi, nata alcuni anni fa a pochissima distanza dagli stabilimenti produttivi dell’azienda Mignini&Petrini. Le visite sono rese possibili grazie al progetto culturale “Allevare Come Una Volta”, avviato tre anni fa dalla Mignini&Petrini spa teso al recupero di alcune fra le più belle razze di polli che una volta razzolavano sulle aie dei contadini. Razze che erano molto apprezzate per la loro rusticità, per l’elevata resistenza alle malattie, per la produzione di carni pregiate, per l’attitudine a covare le uova ed allevare i pulcini, oltre che per la bellezza e la varietà del piumaggio. Purtroppo, dagli anni Sessanta i polli delle razze locali sono stati messi da parte perché caratterizzati da un troppo lento accrescimento (4-5 mesi). A loro sono stati preferiti polli dalla crescita più rapida e con un petto abbondante da poter fare a fette. Per recuperare questo prezioso patrimonio di biodiversità e dare alle famiglie, che allevano per il proprio autoconsumo, il piacere di guastare carne di pollo tenera e ricca di sapore, la Mignini&Petrini ha dato vita a questo progetto che ha l’obiettivo a rilanciare l’allevamento dei polli di razza “a lento accrescimento”, recuperare la loro storia e la ricca tradizione gastronomica. In questi anni i tecnici dell’azienda di Petrignano di Assisi sono andati in giro per l’Italia a ricercare le vecchie razze di polli e tra queste le più interessanti per produrre carne ed uova. Ne hanno individuate tre, una più bella dell’altra: Gigante Nero d’Italia, Italiana Barrata, Robusta Lionata. Poi hanno ritrovato anche la storia di questi polli. Quindi, hanno messo a punto un “metodo di allevamento” che garantisce ai polli pieno benessere e una crescita secondo natura, prevedendone l’accesso al pascolo per un periodo pari ad almeno il 50% della vita del pollo e assicurando 10 mq di superficie per ogni capo. Infine, hanno messo a punto un “programma alimentare” che soddisfa a pieno i fabbisogni alimentari dei polli e li fa crescere secondo natura e senza fretta. Oggi, presso la nostra Fattoria Didattica Mignini vengono allevate oltre 500 galline riproduttrici ed pulcini nati dalle loro uova sono distribuiti nelle loro migliori Rivendite Agricole dove, insieme ai pulcini, viene consegnato all’acquirente anche una scheda con la storia della razza, una pratica guida che insegna come allevare, alimentare e prendersi cura del benessere dei polli in tutte le fasi della loro crescita, così da vederli crescere belli, sani e non grassi. Grazie al metodo “Allevare come una volta” migliaia di piccoli allevatori hanno riscoperto il piacere di tornare gustare in famiglia polli dalle carni prelibate, succose, tenere e ricche di sapore.[frontpage_news widget=”6451″ name=”Articoli correlati economia”]

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*