Assisi commemora i caduti di tutte le guerre

Giornata delle Forze Armate
Giornata delle Forze Armate

Assisi commemora i caduti di tutte le guerre.

Assisi, con la celebrazione del 97º anniversario della Vittoria e della Giornata delle Forze Armate, ha solennemente commemorato i combattenti e i reduci, nel corso di una cerimonia cui hanno preso parte, come sempre, numerose autorità civili e militari ed una nutrita rappresentanza scolastica.

Organizzata con grande impegno dal Consigliere Delegato Franco Brunozzi, la giornata commemorativa ha avuto anche il contributo della banda musicale di Rivotorto.

“La storia pronuncia oggi – ha detto tra l’altro il Sindaco di Assisi, Antonio Lunghi – parole più solenni di quelle umane. Parole che ci spingono a riaffermare tenacemente quel patrimonio di valori e di tradizioni che i nostri Caduti ritennero bene più prezioso e necessario della propria vita. Parole che si possono sintetizzare in una semplice, definitiva proposizione: Amore di Patria!

Questo ideale sacro di Unità Nazionale ha spinto al supremo sacrificio seicentomila giovani soldati durante il primo conflitto mondiale. Ma ricordiamo con animo commosso anche il sacrificio di centinaia di migliaia di combattenti caduti durante la seconda guerra mondiale, così come additiamo l’esempio di quanti hanno perduto la vita in missioni di pace, o in servizio, per garantire l’ordine costituito, la libertà e la democrazia”.

Assisi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*