Assisi, faccia a faccia con le associazioni e le istituzioni culturali

Altro importante appuntamento per la squadra messa in piedi dal sindaco Stefania Proietti

Assisi, faccia a faccia con le associazioni e le istituzioni culturali

Assisi, faccia a faccia con le associazioni e le istituzioni culturali. Altro importante appuntamento per la squadra messa in piedi dal sindaco Stefania Proietti. Gli assessori Guarducci e Cavallucci insieme al consigliere Lupattelli e al dirigente Ciavaglia hanno incontrato le associazioni del territorio nella Sala della Conciliazione. L’incontro era inizialmente previsto nella Sala Blu del Palazzo del Comune, ma vista la grande partecipazione, per questioni di spazio la location è stata cambiata.

L’assessore Guarducci ha introdotto il tema sottolineando il risalto che la nuova amministrazione ha intenzione di dare al corpo associativo del Comune di Assisi, una risorsa estremamente importante per la crescita culturale della città. Aprire un confronto diretto e mantenere uno stretto contatto con le associazioni è una prerogativa della nuova amministrazione – ha detto il neo assessore alla cultura e al turismo.

Anche Veronica Cavallucci, assessore con delega specifica all’associazionismo, ha ribadito l’intenzione di creare una rete che possa mettere in collegamento l’amministrazione con tutti i vari enti associativi, semplificando il tutto attraverso una ripartizione per ambiti operativi. E per gli assenti non c’è da preoccuparsi perché già da domani sarà possibile comunicare i propri dati attraverso gli indirizzi email che verranno messi a disposizione sulla pagina facebook del sindaco Stefania Proietti e sulle pagine personali dell’assessore Cavallucci e del consigliere Lupattelli.

Sia Guarducci che Cavallucci hanno poi ribadito che cominceranno ad incontrare singolarmente le varie associazioni col fine di creare tavoli di lavoro per poter organizzare un calendario ben definito che non crei disagi legati ad accavallamenti di eventi e manifestazioni. La risposta dei rappresentanti presenti è stata decisamente positiva. L’incontro è durato più di tre ore visti i tanti interventi dei vari presidenti e delegati, perlopiù entusiasti e pronti a dare la propria disponibilità per iniziare una collaborazione costruttiva insieme all’amministrazione e alle altre associazioni. Poco prima dell’incontro con le Associazioni ed Istituzioni culturali l’Assessore Guarducci ha incontrato il Presidente dell’Ente Calendimaggio ed i rappresentanti delle Parti di Sopra e di Sotto.

La giornata è stata sinteticamente riassunta con tweet dell’Assessore Guarducci: Cultura @cittadiassisi: bene richiamare le radici. Ma non basta. Il futuro lo si fa con la sguardo in avanti, ascoltando il presente.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*