Assisi, Francesco Morini (FI) attacca il “forzista” Giorgio Bartolini

POLIDORI - ROSI

ASSISI – In attenta visione dei componenti le liste del Centrodestra candidate alle prossime elezioni regionali in Umbria, emerge, a chiare note, la folta presenza delle truppe forziste, personalmente conosciuti. Pertanto comunque vada la proclamazione del raggruppamento del governatore vincente: risulterà chiaro che Forza Italia non avrà grossi numeri di percentuali in quanto come già evidenziato sopra – i singoli candidati nelle liste civiche depaupereranno la percentuale teoricamente spettante a Forza Italia. Nell’esame complessivo della situazione Assisana é emerso il dato di fatto fin da ora riscontrato che i nostri “Presunti tali consiglieri della Lista Bartolini – mai costituitosi per Forza Italia – forti degli oltre 2000 consensi personali avuti in ultime elezioni comunali: Non voteranno, per asti personali, il candidato governatore Ricci e quindi per nessuna delle sei liste collegate. A chi riverseranno il loro pacchetto di voti e a quale candidato governatore saranno destinati? Al “Candidato nella lista della Sovranità (prima gli italiani) e/o al Candidato nella lista per l’Alternativa riformista Umbria”? Solo il nostro, particolarmente benedetto lavoro stravolgerà l’aspetto del risultato finale. (in foto Morini con la coordinatrice FI Polidori e la candidata consigliera regionale FI Rosi) Francesco Morini Forza Italia Assisi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*