Assisi, Giunta approva il regolamento per la gestione degli impianti sportivi

La Giunta comunale ha approvato (l’atto sarà ora sottoposto al Consiglio Comunale) il regolamento per la gestione degli impianti sportivi al fine di migliorare l’utilizzo delle strutture e valorizzarle adeguatamente (relatore Assessore Serena Morosi).

Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ha sottolineato la “incisiva attività del Comune” che, nei primi mesi del 2015, vedrà la conclusione e attivazione di molti interventi nei paesi del territorio, l’avvio operativo del consolidamento delle frane Torgiovannetto (montagna) e Ivancich (Assisi est), lo sviluppo dei lavori del parcheggio di Porta Nuova in Assisi, l’avvio del cantiere per riqualificare la vasca della piscina scoperta di Assisi, l’inizio dei lavori a Palazzo Giampè come sede della Polizia di Stato, la ripresa degli interventi nell’area del Piano Urbano Complesso a S. Maria (con “propulsione” definitiva ai progetti del nuovo asilo, farmacia e multisala cinematografica), l’avvio dei lavori della torre di collegamento (servizi, spazi culturali e museo del pugilato) fra il teatro Lyrick e il nuovo Pala Eventi e la nuova casa di riposo a S. Maria degli Angeli (continuando nella valorizzazione di quella in Assisi dedicata ad Andrea Rossi).

Inoltre entro gennaio sarà completata l’elaborazione del Piano Regolatore Generale “parte operativa” (dopo l’approvazione della “parte strutturale”) che verrà portato in Consiglio Comunale a febbraio 2015. Come pure a febbraio sarà definita (dopo quella con la Basilica di San Francesco) anche la convenzione con la Basilica di Santa Maria degli Angeli.

Claudio Ricci (impegnato nel periodo conclusivo della seconda consigliatura) ricorda che “tutto il programma amministrativa è in itinere” ed entro la fine della consigliatura (aprile 2016) sarà completato grazie al lavoro di tutti gli Assessori, Consiglieri e collaboratori del Comune di Assisi (a cui va un ampio grazie).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*