Assisi, giunta comunale approva equilibri di bilancio

Assisi, giunta

La Giunta Comunale di Assisi, su relazione del Vicesindaco Antonio Lunghi e ampio plauso e condivisione del Sindaco Claudio Ricci, ha approvato la “salvaguardia verifica degli equilibri generali di bilancio” nonché il controllo (fatto con esito positivo) sui parametri del “patto interno di stabilità”.

Emerge che il Comune ha rispettato, pienamente, tutti i tempi normativi e i parametri richiesti nonché il bilancio risulta “molto solido” (peraltro nel bilancio 2015 non è stata applicata l’addizionale IRPEF posta uguale a zero, non è stata applicata la tassa di soggiorno e non sono state aumentate le tariffe sociali, quali mense e trasporti scolastici, con tariffe che ammontano al 50%, rispetto ai costi, per i cittadini). Gli atti saranno sottoposti all’approvazione del Consiglio Comunale del 30 luglio.

La Giunta ha, inoltre, approvato la realizzazione di pensiline (progetto esecutivo e affido lavori) presso l’ampliamento del cimitero di Petrignano d’Assisi (relatore Assessore Moreno Fortini) e la variante al piano di ristrutturazione urbanistica nella zona sud di Santa Maria degli Angeli (vicino alla strada statale 75) al fine di riqualificare, sul piano paesaggistico e dei servizi, una importante area d’ingresso al territorio (relatore Assessore Monia Falaschi).

Mercoledì prossimo (30 luglio 2015) Claudio Ricci presiederà la sua “ultima Giunta da Sindaco” con la conclusione del mandato (dopo una attività, nel Comune di Assisi, svolta dal 1996/97 in diversi ruoli fra cui Assessore, Vice Sindaco e Sindaco per due mandati) e oggi firmerà, secondo norme, la “relazione di fine mandato” (dal 31 luglio sarà operativo, come Consigliere Regionale con il ruolo di “portavoce delle opposizioni”, presso gli uffici in Perugia Palazzo Cesaroni).

Assisi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*