Assisi, III Commissione e Sindaco per Statuto e Ospedale

Assisi, 17 maggio 2014: ieri la terza commissione consiliare (presidente Claudia Travicelli) ha approvato il nuovo statuto del Comune di Assisi (rimodulazione rispetto al 2001) che ora sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio Comunale il 29 maggio (raggiungendo, dopo il nuovo piano regolatore generale, una ulteriore obiettivo qualificante); presenti, in commissione, il presidente del Consiglio Patrizia Buini, il vice Daniele Martellini e i capi gruppo Rino Freddii e Luigi Marini.Il Sindaco Claudio Ricci ha voluto ringraziare tutti e, in particolare, Claudia Travicelli e Patrizia Buini che hanno seguito, unitamente ai dirigenti Rino Ciavaglia e Claudia Bianchi, questo importante strumento che aggiorna normativamente la fondante carta istituzionale del Comune, aggiunge principi approvati dal Consiglio, in forma unitaria, dal 2006 ad oggi e integra aspetti valoriali e istituzionali (foto, 2011: scoprimento del nuovo gonfalone e stemma “elevato” al rango di città con corona d’oro).

Peraltro, in relazione alle citazione del presidente Patrizia Buini e tutti i capi gruppi, pur nella consapevolezza che per l’ospedale di Assisi occorre definire un “piano di valorizzazione” (che includa miglioramento dei servizi di base e aree di specializzazione), integrato con il sistema sanitario regionale, rimane “prioritario” il mantenimento del punto nascita (valore prioritario).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*