ASSISI, LA CITTA’ SERAFICA E’ VESTITA DI BIANCO

Foto di Antonello Dionigi
Foto di Antonello Dionigi
Foto di Antonello Dionigi

di Morena Zingales (assisioggi.it) ASSISI –  Bianca e vellutata come la seta. La città serafica, stamani, si è svegliata così. Ai residenti spesso dà fastistio perché procura sempre disagi, pensieri e difficoltà. Non è così, invece, per chi la guarda da fuori con gli occhi di chi la neve la vede, forse, un solo giorno all’anno. E’ uno spettacolo assolutamente meraviglioso: poi ad Assisi, la Basilica del Santo Poverello lo è ancora di più. Il manto gelido e candido sembra suonare una melodia romantica, come quella che si ascolta dalle note di un caldo violino.

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]

Le previsioni per oggi, 28 novembre 2013: Al mattino, poco nuvoloso o nuvoloso sull’Umbria centro occidentale, molto nuvoloso lungo l’Appennino locali precipitazioni, nevose fino a quote basse. Temperature minime in lieve aumento. Venti moderati nord orientali. Nel pomeriggio: Sereno o poco nuvoloso sull’Umbria centro occidentale, nuvoloso o molto lungo l’Appennino con residue precipitazioni, nevose fino a quote basse. Temperature massime in aumento. Venti moderati nord orientali in attenuazione. In serata e durante le ore notturne successive cielo sereno o poco nuvoloso sull’Umbria centro occidentale, nuvoloso lungo l’Appennino ma scarso rischio precipitazioni. Venti deboli nord orientali con locali rinforzi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*