Assisi, Mini IMU, nel Comune non si pagherà

ASSISI – Nel Comune non si pagherà la mini IMU sulla prima casa lo comunicano il Sindaco Claudio Ricci e l’Assessore al bilancio Moreno Massucci unitamente all’amministrazione comunale. Tale precisazione, nella modalità di “comunicazione istituzionale”, è opportuna per informare i cittadini del Comune che hanno, numerosi, chiesto chiarimenti (in Italia saranno, invece, circa 10 milioni le persone che dovranno pagare la mini IMU con circa 50/100 Euro, in relazione ai diversi parametri).

Ad Assisi (grazie al risparmio complessivo del 10%, in 2 anni, sulla spesa corrente) siamo riusciti anche a non applicare l’addizionale IRPEF (posta a zero), non è stata applicata la tassa di soggiorno e non sono aumentate (da 10 anni) le tariffe sociali (mense e trasporti scolastici). Abbiano cercato, in una situazione molto difficile (il Comune ha avuto, in 2 anni, 5.2 milioni di Euro in meno), di fare il possibile per sostenere famiglie, attività e contenere le tasse.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*