Assisi, Opera della Porziuncola, Grande Giubileo del Perdono di Assisi del 2016

ASSISI – Il percorso culturale e spirituale che il Santuario della Porziuncola intende perseguire fino al Grande Giubileo del Perdono di Assisi del 2016, anniversario del dono concesso a San Francesco da parte di Papa Onorio III dell’Indulgenza della Porziuncola, si colora ogni anno di una parola verso cui tutto cerca di convergere. Quest’anno il tema è la Speranza, guardando a questa virtù cristiana con la chiave di lettura della Santità. Tutta l’attività dell’Opera della Porziuncola in programma nell’anno corrente, avrà nella Speranza perciò il suo punto di riferimento ideale. Anche quest’anno, l’Opera della Porziuncola ha messo in programma una ricca serie di eventi culturali e spirituali che intendono approfondire la fede cristiana dei pellegrini e dei turisti che così numerosi visitano ogni anno le memorie francescane custodite presso i nostri santuari di Assisi.

Spiccano nella programmazione prossima due mostre particolarmente significative: la prima è dedicata al percorso artistico di Gerardo Dottori, affermatissimo e celebrato artista umbro futurista, che ebbe una particolare e significativa attenzione al tema del sacro e in particolare alla figura di san Francesco (Gerardo Dottori, Santo Francesco, Museo della Porziuncola, Antico Conventino, 3 maggio – 31 agosto 2014), e la secondo dedicata ad un artista che sta emergendo sempre più come punto di riferimento per un’arte sacra aperta al linguaggio contemporaneo: Raul Gabriel. L’artista si cimenterà su un tema particolarmente caro alla fede cristiana ma non altrettanto rappresentato nell’arte: il corpo nella sua tensione escatologica (Raul Gabriel, Caro cardo, Museo della Porziuncola, Sala San Pio X, 3 maggio – 31 agosto 2014).

Tra le iniziative, poi, spiccano le numerose serate e i concerti di musica sacra (Angeliche Armonie), il Corso di canto Gregoriano annuale, ma soprattutto un incontro speciale il primo agosto che, come lo scorso anno, vuole concentrare la riflessione dei pellegrini e dei fedeli sul tema del Perdono di Assisi. Quest’anno sarà Enzo Bianchi ad accompagnare il nostro cammino spirituale e culturale (Enzo Bianchi, Per lo tuo amore, Domus Pacis, Teatro delle Stuoie, 1 agosto 2014, ore 17.00).

In autunno poi si svolgeranno altre mostre per celebrare il tema della santità, con Giovanna Bruschi che illustrerà artisticamente come la santità sia stata vissuta e approfondita da Angela di Foligno (Giovanna Bruschi, Il viaggio di Angela, Museo della Porziuncola, Sala San Pio X, 6 settembre – 16 novembre 2014) e infine si ospiterà la particolare prospettiva di Ivo Batocco. Il noto artista offrirà il contributo del suo sguardo sul tema della santità nella vicenda quotidiana e faticosa delle peregrinatio odierne degli emarginati e dei migranti (Ivo Batocco, La rotta della Speranza, Museo della Porziuncola, Antico conventino, 13 settembre – 16 novembre 2014)

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

  1. Buonasera,
    il mio non è un commento ma una richiesta:
    vorrei venire in occasione del Perdono il 2 agosto prossimo e mi piacerebbe conoscere il programma delle celebrazioni per poter valutare e non perdere nulla.
    Ho cercato (forse non bene) ma non ho trovato nessun programma pubblicato.
    Potete aiutarmi con una certa urgenza?

    Vi sono grata e Vi saluto.

    Francesca

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*