Assisi, spostamento mercato ambulanti, fase sperimentale

Nell’ultima giunta del 31 gennaio é stata approvata la proposta di spostare il mercato settimanale degli ambulanti del Sabato in Assisi in parte dalla posizione attuale a via Borgo Aretino lasciando gli ambulanti ubicati in Largo Fuori Porta Nova. Questa decisione é sperimentale e riguarderá tutto il 2014. La richiesta di spostamento è stata formulata dagli ambulanti stessi ed anche sostenuta da un numero convinto di abitanti del Centro Storico come riportato dai recenti articoli di stampa. La scelta non è stata affrettata ed è stata proposta dopo aver analizzato le varie proposte che nel tempo erano state formulate e verificando i relativi problemi che il mercato comporta: Problemi legati alle residenze; Problemi legati alla sicurezza (passaggio di autoambulanze, ecc.);

 

Problemi legati ai servizi oggi presenti nel Centro storico (scuola, farmacia, ecc.). Inoltre, tra non molto inizieranno i lavori per la realizzazione del parcheggio di Porta Nuova, riteniamo quindi necessario recuperare i posti macchina occupati il sabato mattina che normalmente é un giorno di arrivi turistici per garantire il massimo della fruizione da parte dei turisti in questa parte della città. Porta Nuova è anche l’ingresso naturale per tutti gli Assisani che vivono nella zona Ivancich e che dovrebbero essere i maggiori frequentatori del mercato settimanale.

 

Certamente si pone per gli operatori la necessità di analizzare le esigenze del odierno utilizzatore dei mercati temporanei adeguando i prodotti messi in vendita; ma questo è un tema specifico che vedremo di analizzare con i soggetti competenti. La decisione di svolgere il Mercato settimanale in Via borgo Aretino non sará condivisa da tutti ma questo non ci spaventa anche se ascolteremo con attenzione le critiche che ci verranno fatte. Siamo convinti che Il disagio maggiore lo dovranno subire i residenti; cercheremo per esempio di passare con la spazzatrice il giorno in cui la strada sarà libera dalle autovetture in modo che la pulizia della strada sia migliore ma saremo aperti anche ai suggerimenti che ci verranno dalle persone. Vorrei anche ricordare che da quando ho assunto la resposabilità del settore commercio mi sono impegnato per favorire la nascita di manifestazioni temporanee nei momenti di minor afflusso turistico. La manifestazione UNTO e la Magia del Natale ne sono due esempi. Certamente il Mercato nel Centro Storico di Assisi da vita alla città e crea quell’atmosfera di colori e profumi che chi viene in Assisi cerca e quell’ambiente umano che rende piacevole vivere in un posto dove le facilitazioni della vita moderna non sono proprio il massimo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*