Assisi, tenta rapina tabaccheria, proprietaria lo prende a schiaffi

(assisioggi.it) ASSISI – Un 24enne folignate, residente nell’assisano, una fedina penale non esente da censure, è stato arrestato dai Carabinieri di Perugia, con l’accusa di tentato furto aggravato. Era quasi l’orario di chiusura per la proprietaria di una tabaccheria della zona perugina di Fontivegge, quando le si presenta nel locale un giovane individuo, all’apparenza innocuo, il quale chiede di poter acquistare un pacchetto di sigarette.

All’atto del pagamento però, proprio nel momento in cui l’esercente apre il registratore di cassa per dargli il resto, il ragazzo con mossa fulminea allunga le mani in direzione della cassa nel tentativo di appropriarsi del denaro ivi contenuto.

Pronta ed istintiva la reazione della donna che, con altrettanto sangue freddo, chiude velocemente la cassa e colpisce con uno schiaffo la protesa mano “galeotta” dell’uomo che, impreparato a siffatta reazione, non può fare altro che darsela a gambe, venendo però bloccato all’esterno dell’esercizio dai militari nel frattempo sopraggiunti in quanto allertati da alcuni passanti ai quali evidentemente non era passata inosservata la dinamica del fatto. Assolte le formalità di rito, l’aspirante ladro è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del comando Provinciale di Perugia, in attesa di essere processato per direttissima dall’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*