ASSISI, UN RICORDO NEL XVI ANNO DAL SISMA DEL 1997

Terremoto Assisi 1997
Terremoto Assisi 1997
Terremoto Assisi 1997

(assisioggi.it) ASSISI – Nel XVI anno dal sisma del 1997 é doveroso un grato ricordo a coloro che persero la vita, ai tanti volontari che operarono in quegli anni, a tutte le istituzioni e le persone che, in diversi ruoli, si impegnarono affinché Assisi e le città dell’Umbria fossero restaurate e riqualificate. Un lavoro insieme che ci fece riscoprire il senso di comunità, il valore del “fare insieme” più consapevoli delle cose importanti a cui dedicare il nostro impegno.

Oggi Assisi é profondamente cambiata, rispetto al 1997, ampiamente riqualificata in tutto il territorio con il ricordo dell’immagine dei tanti mezzi meccanici e gru edilizie che svettavano su Assisi, “segno” della ricostruzione; i colori degli edifici “rimessi in luce dai restauri” cambiarono la loro tonalità e una rinnovata lucentezza avvolse le pietre rosa.

Questo XVI anniversario arriva alla vigilia della visita di Papa Francesco nei “luoghi di Francesco d’Assisi”, il 4 ottobre, e come durante il sisma “mani generose, operose e sapienti” soccorsero le persone e fecero rinascere i luoghi di Assisi siamo certi che il Santo Padre darà a questa terra una rinnovata missione per il dialogo, la carità condivisa e la speranza.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*