Ballottaggio Assisi, Proietti, solo noi abbiamo a cuore l’asilo nido

Proietti l'unica ad averlo inserito nel suo programma

Ballottaggio Assisi, Proietti, solo noi abbiamo a cuore l'asilo nido

Ballottaggio Assisi, Proietti, solo noi abbiamo a cuore l’asilo nido

dall’Ufficio stampa Proietti sindaco
Il tema dell’asilo nido comunale è stato di certo uno dei più discussi di questa campagna elettorale. Fatto sta che di tante promesse, di tanti proclami, l’unica ad averlo inserito nel suo programma è stata la candidata sindaco Stefania Proietti. Sul tema ha avuto da sempre un’idea chiara e precisa: la scuola, sin dalla prima infanzia, è al centro di ogni processo educativo e culturale, motivo per cui, considerata la mancanza nella città di Assisi di un asilo nido comunale, è necessario quanto prima realizzarlo e fornire ai cittadini tale servizio. Asilo nido inteso come luogo di scambio, crescita, sostegno alla genitorialità e aggregazione tra diverse culture.

Come è possibile che un comune di più di 28.000 abitanti come Assisi, in un periodo storico ed economico come il nostro nel quale molte famiglie sono in seria difficoltà, non abbia ancora un asilo comunale con prezzi adeguati al reddito? I padri e le madri lavoratori hanno estremo bisogno di un sostegno sicuro che il Comune deve garantire.

Dopo venti anni di governo del territorio distratti da altri interessi è ironico e inverosimile che chi per anni di amministrazione non ha sentito il bisogno di gettare un occhio alle esigenze della famiglia, si schieri adesso come loro paladino.

La famiglia non è una bandiera da sventolare all’occorrenza, soprattutto strumentalizzandola in campagna elettorale, la famiglia ha davvero bisogno di un programma che la veda al centro di servizi specifici che vanno dal diritto alla salute, alla scuola, al restituire dignità agli anziani, e il programma di Stefania Proietti è l’unico in grado di tutelarli.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*