Ladri ancora in azione alla stazione di Assisi

Ladri ancora in azione alla stazione di Assisi
Non è stato rubato nulla, rimangono solo i danni a porte e finestre. Dei ladri nessuna traccia

da Fabrizio Cerasa – Sabato 21 novembre alle due del mattino una banda di ladri ha nuovamente (tre volte in due mesi) assaltato il bar della stazione ferroviaria di Assisi. È stato sfondato il vetro della sala d’aspetto della stazione e poi sfondata la porta d’ingresso del bar.

Il sistema d’allarme ha filmato tutto mettendo in allerta la centrale operativa dei carabinieri i quali sono arrivati tempestivamente in silenzio trovando la banda all’opera. Giovani e agili sono sfuggiti immediatamente alla presa delle forze dell’ordine e sono riusciti a dileguarsi a piedi nel buio.

Non è stato rubato nulla, rimangono solo i danni a porte e finestre.

Normalmente il servizio di vigilanza privata chiude sempre la stazione ferroviaria ma questa notte una porta era rimasta aperta quindi le conseguenze. Le attività commerciali interne alla stazione ferroviaria sperano sempre nella realizzazione di un posto fisso di polizia ferroviaria che in prossimità del giubileo straordinario è giusto che ci sia.

ladri

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*