Bando di Concorso “Emozioni e sensazioni” ad Assisi

Bando di Concorso “Emozioni e sensazioni" per scuole ad Assisi Attraverso componimenti scritti che potranno essere corredati da elaborati grafici
inno di mameli

Bando di Concorso “Emozioni e sensazioni” per scuole ad Assisi
Attraverso componimenti scritti che potranno essere corredati da elaborati grafici

La Città di Assisi – Assessorato alla Pubblica Istruzione – in collaborazione con l’Associazione Combattenti e Reduci di San Vitale, promotrice dell’iniziativa, con i Patrocini della Pro Loco di Viole, dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Assisi e della Compagnia dei Cavalieri del colle Paradiso, informa che è stata indetta la Seconda Edizione del Bando di Concorso “EMOZIONI E SENSAZIONI”, rivolto agli Studenti delle Classi V (quinte) delle Scuole Primarie del territorio comunale.

Attraverso componimenti scritti che potranno essere corredati da elaborati grafici (tecnica e formato libero), i nostri giovani Cittadini, con l’edizione 2016 del Bando, saranno dunque chiamati a riflettere sul valore del Canto degli Italiani, composto da Goffredo Mameli nel 1847, meglio conosciuto appunto come “INNO DI MAMELI”.

Si tratta di una proposta di grande rilievo culturale e civico, nata l’anno passato dalla sensibilità di Paolo Sciamanna, prematuramente scomparso, e portata avanti con convinzione ed orgoglio dal figlio Giacomo, al quale rivolgo sincera gratitudine per l’impegno profuso nella trasmissione dei valori fondanti della nostra Nazione. Ritengo che il vero federalismo stia nel rafforzamento del senso di unità nazionale e per farlo occorre credere in primis nelle potenzialità delle singole frazioni: per questo il coinvolgimento delle istituzioni nelle iniziative delle Associazioni locali è fondamentale. In rappresentanza della Città di Assisi, anche per l’edizione 2016, ho dunque accolto l’invito con sincero entusiasmo. Auspico un’ampia risposta e ringrazio fin da ora i Dirigenti Scolatici e il Rettore per la diffusione che vorranno dare all’iniziativa presso il Personale Docente e gli Studenti, leggendolo l’invito a partecipare come occasione di crescita per i nostri giovani cittadini.

Bando di Concorso

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*