Cade porta da calcetto, bimbo in codice rosso in ospedale [FOTO E VIDEO]

Il fatto è accaduto poco dopo le 19 presso un centro sportivo di Santa Maria degli Angeli di Assisi

Cade porta da calcetto, bimbo in codice rosso in ospedale

Cade porta da calcetto, bimbo in codice rosso in ospedale

Una porta da calcetto è caduta colpendo alla testa un bambino di circa dieci anni. Il fatto, che potrebbe essersi verificato proprio perché il piccolo si sia arrampicato sulla rete, si è verificato attorno alle 19 di oggi, 7 giugno 2016, in un centro sportivo alle porte di Santa Maria degli Angeli di Assisi. Il colpo ricevuto dal bimbo è sto piuttosto violento, tant’è che il 118, arrivato subito sul posto, ha deciso per trasportarlo presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Al pronto soccorso, il piccolo sarebbe entrato in codice rosso. Il piccolo è stato sottoposto a tac immediatamente, ma sembra che non abbia riportato lesioni serie. Insieme ai sanitari, presso il centro sportivo, è arrivata una squadra volante del commissariato di Assisi, al seguito del vicequestore aggiunto, Francesca Domenica Di Luca. In supporto è arrivata anche una pattuglia dei carabinieri della compagnia comando di Assisi, al seguito del Maggiore Marco Sivori.

Da quanto è stato possibile apprendere, pare che il bimbo si trovasse presso la struttura per festeggiare il fine anno insieme ai suoi compagni di due classi elementari. Lo schianto – ma ribadiamo che è la dinamica è al vaglio della Polizia di Assisi che sta cercando di ricostruire la vicenda – potrebbe essere stata provocata dal tentativo di arrampicamento del piccolo sulla rete della porta. La struttura, sbilanciandosi, gli sarebbe piombata addosso. «Lì per lì  – dice un testimone – il bimbo sembrava aver perso i sensi e questo ha indotto la richiesta immediata dei sanitari del 118».

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*