Calcio, Angelana-Ventinella, finale Play Off Eccellenza

Coach Crivelli: “Ventinella tosta. Noi vogliamo vincere”

Cantiere Angelana calcio, arriva De Santis a Santa Maria degli Angeli

Calcio, Angelana-Ventinella, finale Play Off Eccellenza

da Lorenzzo Capezzali
SANTA MARIA DEGLI ANGELI – After day per tra Angelana e Ventinella oggi pomeriggio al Migaghelli di Santa Maria degli Angeli, ore 15,30, per un posto al sole nel pianeta nazionale del proseguo agonistico. Angelana su di giri e coach Crivelli pronto alla sfida con il sorprendente Ventinella  tra sogni e  realtà,  che già appartennero al glorioso passato del team giallorosso capitano dai vari Linguaglossa, Migaghelli, Aristei, e  Tarpanelli. Ambiente carico con tifosi ed addetti ai lavori come una volta. Il festoso clima  approderà sulla scalee del Maratona tra coreografie, striscioni, suoni di tromba, fumogeni colorati, incitamenti e bandiere al vento.

L’Angelana di mister Crivelli e il tandem d’attacco Polidori-Pica, dunque, emblema di una rinascita calcistica generale, di una panchina professionale e di due bombardieri speciali che sanno collegare tecnica e fraseggio nell’ambito stretto e dai sedici metri. Il Ventinella venderà cara la pelle nei 90’ di gioco cercando d’infastidire la quotata Angelana con tutte le armi in suo possesso: tattica, coesione di manovra e molta molta carica agonistica.

Entrambe le squadre sono avvisate e chi ne dovrebbe guadagnare dallo scontro della finale play off  sono proprio  gli spettatori come i tanti osservatori umbri. Formazioni top secret sulle due sponde ma l’ipotesi di vedere in campo gli undici tipo non è peregrina. Il tecnico Crivelli afferma: “ Non credete, il Ventinella è una squadra tosta. Da prendere  con le molle. Il campionato insegna. Loro sono solo una spanna sotto a noi. C’è tanta voglia di vincere comunque nell’Angelana e la volontà dei miei giocatori è secca. Ognuno tiene moltissimo alla proprio IO personale calcistico e a quella della maglia giallorossa, prestigiosa e blasonata nel calcio umbro. Vinca il migliore!”.

Due risultati su tre per l’Angelana in virtù del miglior piazzamento in classifica al termine della regular season. La vincente accederà agli spareggi nazionali che assegnano un posto in serie D. Semifinale d’andata in programma in Abruzzo domenica 21 maggio contro la vincente  tra Francavilla e Alba Adriatica. Ritorno in Umbria domenica 28 maggio. Nell’altra semifinale si trovano la vincente tra Roselle-Atletico Piombino contro i marchigiani del Fabriano Cerreto allenati dall’ex Group Castello Simone Pazzaglia.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*