Calendimaggio Assisi, oggi sfida tamburini Sotto e Sopra

Entusiasmo tra i blu per Monna Alessia

Calendimaggio Assisi, oggi sfida tamburini Sotto e Sopra

Calendimaggio Assisi, oggi sfida tamburini Sotto e Sopra
da Lorenzo Capezzali
ASSISI – Calendimaggio 2017 che cammina con versatilità e passione dell’intera città.  Il penultimo giorno apre con un programma di contese. Dopo  il giorno della leggiadria con l’elezione di Madonna Primavera di monna Alessia Martini della Nobilissima Parte de Sopra, abbinata al Balestriere Camillo Baldoni, si moltiplicano  i commenti positivi tra  i blu per  uno dei passaggi clou della manifestazione pro giurati. Tribuna con entusiasmo sulla tribuna  per le gare storiche  del tiro con la balestra, della  corsa delle tregge e del tiro alla fune tra i De Sopra  e i De Sotto., segno tangibile di un sentiment generale capillare.

Per la Nobilissima Parte de Sopra hanno sfilato le fanciulle: Martina Burganti, le gemelle Matilde e Caterina Orbi, Alessia Martini e Sara Morosi; la Magnifica De Sotto ha contrapposto le ragazze: Gloria Granato, Agnese Ferrara Fierro, Gemma Bocconi, Rachele Rondoni e Gaia Feliziani. Oggi  5 maggio  in Piazza del Comune  goliardia con i tamburini Parte de Sopra e Parte de Sotto (ore 15.30), alle 16  esibizione tra i tre finalisti della “Contesa”, alle 16.30 atteso  spettacolo di Sbandieratori  di Assisi ed  altri omologhi.

Alle 21.30 i cortei della sera. L’agenda della gara tra balestrieri di ieri: Parte de Sopra – Bernardini 26 – Borrini 18 – Baldoni 28 (Elettore Madonna Primavera) – Mariucci 28 – Del Lugo 25. Parte de Sotto – Vissani 30 (miglior tiro) – Menichelli L. 23 – Pascolini 18 – Menichelli G. 21 – Passeri 2. Questo l’ordine dei biglietti della lotteria per i premi in palio: – 1° premio 01045 abbinato alla Madonna Primavera Alessia Martini – 2° premio 01250 abbinato a Monna Caterina Orbi – 3° premio 04542 abbinato a Monna Sara Morosi – 4° premio 09068 abbinato a Monna Matilde Orbi – 5° premio 06624 abbinato a Monna Martina Burganti.

Ore di  visione ma anche di commenti per l’edizione 2017 del Calendimaggio, che  sta mantenendo le premesse della vigilia con una partecipazione affollata e con un’attenzione particolare soprattutto alle scene delle Parti dove sono state  richiamati temi e coreografie di significativa emotività e ricerca storico-letteraria.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*