Primi d'Italia

Cambio Festival incontra il Cinema Zenith

I suoni vivi del cinema, oltre alle immagini, riempiranno la Piazza del Castello dei Figli di Cambio. Due giorni di cinema come introduzione alla grande musica che è marchio di fabbrica del festival.

 

La collaborazione con il Cinema Zenith di Perugia, basata sulla comune attenzione alla qualità, porta due grandi film a Palazzo di Assisi.

 

Il cinema animerà la piazza di Palazzo col suo proiettore ingombrante, con la pellicola colorata e con la magia delle immagini vive sul grande schermo da 32 metri quadrati.

 

Il 22 luglio “Scusate il ritardo” doveroso omaggio a Massimo Troisi a vent’anni dalla sua scomparsa, considerato dalla critica l’opera migliore dell’autore partenopeo, visto lo spessore tematico ed artistico e la forza e l’efficacia con cui Troisi riesce a scavare all’interno della sua anima. Tra i numerosi premi anche un David di Donatello.

 

Il 23 luglio “Stop making sense” il meraviglioso documentario musicale sui Talking Heads del 1984, diretto da Jonathan Demme. La colonna sonora venne pubblicata nell’omonimo album.  Il film è stato definito da Leonard Maltin “uno dei più grandi film rock di sempre”, mentre Pauline Kael del The New Yorker lo descrisse come “vicino alla perfezione”.

[box type=”info” ]Inizio proiezioni ore 22:00, biglietto unico € 5. [/box]

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*