Cambiofestival, pronta l’edizione 2014 a Palazzo di Assisi

by-Milena-Wieczorek

Con l’avvicinarsi del mese di luglio, comincia a fremere l’attesa per l’appuntamento musicale divenuto ormai imperdibile per i suoi tanti affezionati e per quanti amano la musica di qualità. Nell’ultimo fine settimana di luglio, la splendida cornice del castello medievale di Palazzo di Assisi torna a risplendere dell’evento che ormai da QUINIDICI ANNI regala magia ed emozioni nelle serate di mezz’estate: Cambio Festival frontiere musicali nasce nell’estate del 2000 con l’ambizione di coniugare l’amore per la musica e la valorizzazione del patrimonio storico-artistico del territorio, di cui il castello dei Figli di Cambio costituisce un raffinato e pregiato esemplare, fungendo al contempo da preziosa ed inimitabile cassa armonica naturale.

Confermato anche quest’anno, il concerto di apertura presso il borgo millenario di Lìzori (Campello sul Clitunno), una trasferta che negli ultimi due anni ha sortito un inimmaginabile successo di pubblico e che si pone nel solco della perfetta integrazione tra l’eccellenza musicale ed il genius loci di un borgo ricco di storia e di arte, capace di sortire emozioni indimenticabili sospese tra cielo e terra.

[tabs type=”horizontal”][tabs_head][tab_title]GRAZIE A….[/tab_title][/tabs_head][tab]Un ringraziamento a tutti gli sponsor ed in particolare a Pegaso 2000 che da ben 11 anni sostiene con convinzione e passione il progetto di Cambio Festival. Un ringraziamento alla Galleria Onto Arte di Trevi sia quale partner di Cambio Festival che per il sostegno artistico. Un grazie alla Fondazione Perugiassisi2019 Capitale Europea della Cultura, che ha concesso il proprio patrocinio e che ha inserito Cambio Festival nella sua progettualità ufficiale.[/tab][/tabs] [box type=”warning” ]VI INVIAMO L’INVITO A PARTECIPARE ALLA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI CAMBIO FESTIVAL CHE SI TERRA’ VENERDI’ 4 LUGLIO ORE 11.00 – Perugia Corso Mazzini, 21 PRESSO LA SEDE DELLA FONDAZIONE PERUGIASSISI2019 [/box]
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*