Capitale europea della Cultura 2019, vince Matera

Matera

di Luana Pioppi
Matera sarà la capitale europea della cultura per il 2019. A darne l’annuncio è stato Dario Franceschini, Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, al termine dei lavori della Giuria di selezione, guidata da presidente Steve Green. La notizia è stata data intorno alle 17,50 presso il Salone del Consiglio Nazionale del Mibact in via del Collegio Romano, 27.

Sei erano le città finaliste alla candidatura, oltre alla vincitrice Matera, anche Perugia, con i luoghi di San Francesco d’Assisi e dell’Umbria, si contendeva il “titolo” con Lecce, Cagliari, Siena e Ravenna. La città vincitrice ha ottenuto sette voti dalla giuria su 13. Vari sono stati i criteri di scelta tra cui la partecipazione del cittadini, il livello di amministrazione e di legalità della città.

Prima di dare l’annuncio il Ministro Franceschini ha ricordato che anche le altre cinque città non vincitrici saranno comunque coinvolte in progetti culturali.

Le sei città candidate

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*