Claudio Ricci eletto a Cerveteri presidente onorario Siti UNESCO

CERVETERI – Il Sindaco Claudio Ricci, eletto (il 4 luglio a Cerveteri, foto) presidente onorario dei siti beni italiani patrimonio mondiale UNESCO (dopo aver assunto la presidenza, dal 2009 al 2014, per il massimo dei due mandati previsti) ringrazia, doverosamente, tutti i sindaci italiani e i responsabili dei siti UNESCO per gli ampi attestati di stima ricevuti (anche superiori ai reali meriti) per il lavoro svolto.

Il presidente onorario siti UNESCO italiani Claudio Ricci formula “ampi auguri di buon lavoro” al neo presidente Giacomo Bassi (Sindaco di San Gimignano), ai vice presidenti, al consiglio direttivo e al coordinamento dell’assemblea dei siti UNESCO italiani Francesco Manella (Sindaco di Capo di Ponte per il sito UNESCO della Valle Camonica).

Claudio Ricci assicura che, con il nuovo ruolo da presidente onorario, per quanto gli sarà possibile, continuerà (dall’esterno) a sostenere le attività della presidenza e del coordinamento dell’assemblea certo che i 50 siti UNESCO italiani (al primo posto fra i 161 Stati membri, per un totale di 1007 siti UNESCO al Mondo) potranno, sempre più, diventare un modello di riferimento, per la tutela e valorizzazione, di tutto il sistema dei beni culturali, ambientali e immateriali italiani (rappresentandone l’eccellenza).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*