Unipegaso

Claudio Ricci incontra i candidati a consigliere regionale dell’Umbria

Dopo 14 mesi di campagna elettorale, otre 120 incontri pubblici svolti, migliaia di chilometri percorsi con il mini bus, quasi 400 riferimenti delegati individuati, oltre 120 amministratori (Sindaci, Assessori e Consiglieri) coinvolti e già oltre 120 comitati “noi per il cambiamento” costituiti per Claudio Ricci (candidato presidente della Regione Umbria) è arrivato il “giorno dell’ascolto” (Sabato 31 gennaio, dalle 10.30 alle 19.30, in Santa Maria degli Angeli Hotel Cenacolo) di tutti coloro che intendono (con colloquio personale) candidarsi, collaborare, dare preziosi consigli o porgere “critiche costruttive”.

Un “atto doveroso” per ringraziare ampiamente (uno a uno) i tanti amici che si stanno prodigando prima dell’ultimo tratto per arrivare insieme, tra quattro mesi, al governo della Regione e “condividere un impegno” con coloro che “firmeranno la candidatura” a Consigliere Regionale dell’Umbria 2015/2020. La politica deve “tornare all’umanesimo” e alla “missione per il servizio”.

Sul piano politico Claudio Ricci, al fine di favorire ogni possibile ricomposizione del quadro politico attorno al “blocco centrale” delle tre liste civiche, osserverà un rigoroso silenzio politico e, da questo momento, interverrà solo sui progetti per l’Umbria e in modo propositivo (preparando l’Umbria Day, per il progetto di cambiamento, il prossimo 21/22 febbraio 2015).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*