Claudio Ricci, sondaggio Winpoll su ampio campione: Ricci: 2% in Più di Fiducia, dagli Elettori, riapetto agli Altri

Esistono le ipotesi (legate ad un recente sondaggio perlomeno “non definito nel metodo”) e poi arriva la realtà, cita Claudio Ricci (candidato presidente della Regione), annunciando che fra lunedì e martedì verrà diffuso (nei termini previsti dalle leggi, indicando campione di riferimento e le modalità scientifiche) un ampio sondaggio (telefonico) svolto dalla primaria società nazionale di sondaggi Winpoll.

Il dato più interessante che emerge, sintomo che il cambiamento più avvenire (gli umbri ci stanno pensando seriamente), è che la fiducia nel candidato Ricci è del 2% più alta rispetto a tutti gli altri candidati presidenti. Inoltre, di quelli che si recheranno alle urne, il 15% (e più) sono ancora molto incerti sul voto.

Dalla mappatura, che verrà resa pubblica all’inizio della settimana, emerge che la distanza fra le due coalizione è “solo di pochissimi punti percentuali” (per la prima volta l’Umbria può cambiare) e che il candidato Ricci può vincere le regionali ottenendo potenzialmente, secondo i sondaggi, più voti della coalizione che lo appoggia (e avendo una “valore attrattivo” anche verso il centro sinistra deluso, per oltre il 20%, della coalizione di governo).

Buona domenica a tutti, auspicando ampia e pari diffusione.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*