Claudio Ricci, tuoni e fulmini con Bartolini, ma con aplomb

Claudio Ricci, tuoni e fulmini con Bartolini, ma con aplomb Non replicheremo ribadendo che non pretendendo alcun rimorso delle spese sostenute

Claudio Ricci, tuoni e fulmini con Bartolini, ma con aplomb
Non replicheremo ribadendo che non pretendendo alcun rimorso delle spese sostenute

Come promesso, da Claudio Ricci, non torneremo in “nessuna polemica” consigliando al noto Consigliere Comunale “serenità” visto che continua ad “attaccare” (anche oggi “tuoni e lampi”) probabilmente perché si è accordo di essere andato ben oltre quello che dovrebbe essere un normale “dibattito politico sui temi”. Come detto “non intendo ne replicare e ne intentare azioni di tutela di nessun tipo” (anche se molti mi consigliano di farlo visto che lettere di richieste di informazioni, di cittadini, vengono “disinvoltamente” “acquisite” e pubblicate).
Non replicheremo ribadendo che (solo a fini infornativi) Claudio Ricci ha fatto risparmiare al Comune di Assisi un totale di circa 45.000 € (circa) “non pretendendo alcun rimorso delle spese sostenute” e optando per la “indennità minore” (nel periodo in cui ha ricoperto la carica di Sindaco di Assisi e Consigliere Regionale: con lettera agli atti, da giugno, della Regione Umbria).
Non rientriamo nemmeno sul tema del CST Centro Studi sul Turismo (in quanto sul fallimento vi è un ricorso “giustificato” dal fatto che nell’ultimo periodo il CST ha ottenuto ampi miglioramenti e ulteriori importanti commesse) ricordando che anche grazie alla sollecitazione di Claudio Ricci e degli Amministratori di Assisi (sin anche con proteste e scioperi della fame e della sete) il corso di laurea in economia del turismo è stato nuovamente attivato dall’Anno Accademico 2015/2016 (con ampio riscontro anche di iscrizioni).
Abbiamo ben capito che è iniziata la campagna elettorale ad Assisi (con “tuoni e lampi”) e, per questo, evitiamo ulteriori polemiche (è facile prevedere che ve ne saranno molte nei prossimi mesi). Una sola informazione: Claudio Ricci “non si potrà candidare a Sindaco” (per giusta legge) e quindi consigliamo di “non sbagliare bersaglio”.

Claudio Ricci

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*