Congresso Forza Italia, Francesco Morini: “La mia cruda verita”

Congresso Forza Italia, Francesco Morini: "La mia cruda verita"

Congresso Forza Italia, Francesco Morini: “La mia cruda verita”
Quei 650 voti ottenuti in FI ad Assisi (esattamente 677) sono la piena fiducia al Morini che ha sempre condotto il proprio lavoro in FI con coerenza e dignità

da Francesco Morini “Battito Tricolore” Assisi – Leggo di un congresso di Forza Italia svolto ad Assisi in assoluta segretezza e che le cronache portano alla luce solo oramai il giorno dopo. Nulla da eccepire: Ma leggo di un nuovo coordinatore comunale nella persona stimatissima in Fosco Valorosi già in passato con funzioni nello stesso partito di Silvio Berlusconi.

Ricordo che già a primavera dello scorso anno con il Club Forza Silvio costituitosi su Assisi decisi di contattare il dott Valorosi con lo scopo di raggiungere un elenco di iscritti in FI della prima ora per vedere di farne un gruppo omogeneo e organizzare al meglio il territorio anche in vista di scadenze elettorali. Un elenco mai mostrato per volontà superiori e paura di poter riorganizzare un cdx nel segno del cambiamento mai avvenuto.

Nelle stesse recenti elezioni regionali gli ordini di scuderia in FI nazionale e lo stesso presidente erano di votare un presidente Ricci che era a capo di tutta la coalizione Umbra per sconfiggere la Marini al governo della Regione. Invece partendo da Assisi e in tutta la regione ci fu un depistaggio dei voti escludendo anche nomi di prestigio in lista FI e che non erano graditi alla dirigenza degli ottimati in FI .

Lo stesso Bartolini in Assisi già coordinatore comunale di FI ha più volte dichiarato di non aver votato per Ricci (per dissidi personali) e andando contro gli ordini di scuderia. Non da meno dei vari Paoletti, Brunori e Mancinelli di cui oggi leggo avere posti di delegati nel nuovo consiglio di FI comunale di Assisi.

Ma ricordo alla dott Modena (delegata FI agli Enti Locali) che quei sacrosanti 650 voti giunti in FI ad Assisi nelle recenti regionali sono merito del nostro gruppo facente capo ormai all’ex Club Forza Silvio di Assisi e che come più volte ricordato pure alla dott Polidori (coord regionale e Parlamentare) quei sacrosanti voti spettanti a FI (destinati a più candidati ma solo 400 ca destinati alla sola lista) sono merito del Morini già presidente del Club Forza Silvio e Associazione politica “Battito Tricolore” di Assisi ancora in essere e di tutto il suo staff frutto di passione e amore verso il suo presidente e delle sue scelte prestigiose come erano appunto le sue candidature condivise tra cui quella appunto di Claudio Ricci.

“Le persone delegate e nominate al congresso dei Briganti di FI (giá in parte descritte) svolto in modo occulto non erano neanche nella platea a rendere omaggio a Berlusconi nella sua venuta al Lyrick di Assisi e adesso vorrebbero far risollevare FI in modo da primo partito nella coalizione del cdx?

Quei 650 voti ottenuti in FI ad Assisi (esattamente 677) sono la piena fiducia al Morini che ha sempre condotto il proprio lavoro in FI con coerenza e dignità (quando tutti e dico tutti dicevano FI non esiste ad Assisi e nel Consiglio Comunale nonostante date scelte) e quei voti resteranno tali anzi sono certo che saranno raddoppiati alle prossime comunali quando lo stesso Morini mostrerà finalmente il suo nome in lista (da capo lista) in trasparenza conducendo una campagna elettorale per i cittadini di Assisi e per il loro vero ‘Bene comune'”.

Congresso Forza Italia

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*