Corso “Insegnare i diritti umani”, dal 10 al 14 novembre ad Assisi

Morosi, basta narcisismo e slogan inutili, Assisi merita rispetto
Serena Morosi

da Serena Morosi (Assessore Pubblica Istruzione Città di Assisi)
Giunto alla XIII edizione ed organizzato dalla SIOI d’intesa con la Città di Assisi, il Corso è riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ed è rivolto principalmente a Dirigenti e Docenti di ogni ordine e grado provenienti da tutto il territorio nazionale.

L’obiettivo è quello di fornire strumenti per insegnare ai ragazzi a pensare se stessi come parte integrante di una società di uguali che condividono gli stessi diritti, basati sui valori del rispetto della diversità.

Il corso mira ad offrire, attraverso l’analisi degli strumenti internazionali, risposte concrete in termini di contenuti e di metodi, orientando le conoscenze acquisite verso l’azione e ponendo pertanto gli insegnanti all’altezza delle nuove mete educative. L’appuntamento ribadisce l’impegno e la sincera adesione ai valori di Pace ed Inclusione da parte della Città di Assisi.

Desidero sottolineare la necessità di insegnare, accanto alle tradizionali attività didattiche, i diritti umani nel contesto scolastico, per istruire le future generazioni nella prospettiva di una cultura di pace e tolleranza. L’educazione ai diritti umani non dovrebbe coinvolgere solo gli insegnanti e gli studenti, ma tutti i soggetti che ne sono parte, inclusi amministratori, genitori, cittadini in senso ampio: dovrebbe essere una pratica partecipativa in un’atmosfera di rispetto reciproco, per sviluppare insieme la comprensione di una responsabilità comune.

In questa ottica, possono partecipare al Corso, oltre agli insegnanti, anche i soggetti che intendono approfondire questa tematica. Educare ai diritti umani vuol dire rendere gli individui in grado di difendere i propri e gli altrui diritti.

Credo che acquisire questa conoscenza costituisca un importante investimento per il futuro, verso la conquista di una società giusta in cui ciascuno venga valorizzato e rispettato. L’Amministrazione Comunale della Città di Assisi, attraverso l’Ufficio per il Sostegno alle Nazioni Unite, offre un contributo critico alla prevenzione delle violazioni dei diritti umani, convinta che la piena applicazione di essi sia responsabilità comune, e la sua conquista dipenda interamente dal contributo che ognuno di noi vorrà dare.

Il Corso, la cui frequenza è gratuita, avrà la durata di 35 ore. E’ prevista una quota di adesione di € 50,00, destinata a iniziative di solidarietà umana, quest’anno devoluta dalla SIOI all’Associazione “CON NOI Onlus”, nota nel nostro territorio per la sua attività ventennale di assistenza alle persone affette da patologie croniche – evolutive, nonché impegnata nella promozione e diffusione delle Cure Palliative Per maggiori informazioni: bibliotecadepositariaonu@comune.assisi.pg.it – tel. 075_8138676

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*