Corso per insegnanti di tutta Italia, ad Assisi, dal 9 al 13 novembre

Appuntamenti per avvicinare i più piccoli al mondo della lettura

Corso per insegnanti di tutta Italia, ad Assisi, dal 9 al 13 novembre.
da Serena Morosi (Assessore comune di Assisi)
La tutela dei diritti umani, nel corso degli anni, si è estesa in vari ambiti. Risulta quindi difficile, a volte, rimanere al passo con lo sviluppo dei temi e delle attività. Al fine di offrire, ai docenti italiani di ogni ordine e grado, un punto d’incontro per approfondire le conoscenze in tale settore, la città di Assisi organizza la XIV edizione del corso “Insegnare i diritti umani”.

L’iniziativa, nata da una collaborazione tra l’Ufficio per il Sostegno alle Nazioni Unite – UNESCO del Comune di Assisi e la SIOI (Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale), è riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e si svolgerà dal 9 al 13 novembre presso il Palazzo Comunale.

“L’obiettivo – afferma Serena Morosi, assessore all’UNESCO – e’ quello di fornire strumenti per insegnare ai ragazzi a pensare se stessi come parte integrante di una società di uguali che condividono gli stessi diritti, basati sui valori del rispetto della diversità. L’appuntamento ribadisce l’impegno e la sincera adesione ai valori di Pace ed Inclusione da parte della Città di Assisi.

Desidero sottolineare la necessità di insegnare, accanto alle tradizionali attività didattiche, i diritti umani nel contesto scolastico, per istruire le future generazioni nella prospettiva di una cultura di pace e tolleranza. L’educazione ai diritti umani, all’interno dei sistemi formativi, non dovrebbe coinvolgere solo gli insegnanti e gli studenti, ma tutti i soggetti che ne sono parte, inclusi amministratori, genitori, cittadini.

Dovrebbe essere una pratica partecipativa, in un’atmosfera di rispetto reciproco, per sviluppare insieme la comprensione di una responsabilità comune.

Educare ai diritti umani vuol dire rendere gli individui in grado di difendere i propri e gli altrui diritti. Credo che acquisire questa conoscenza costituisca un importante investimento per il futuro, verso la conquista di una società giusta in cui tutti i diritti umani vengano valorizzati e rispettati. L’Amministrazione Comunale di Assisi – conclude l’Assessore – offre un contributo critico alla prevenzione delle violazioni dei diritti umani, convinta che la piena applicazione di essi sia responsabilità comune, e la sua conquista dipenda interamente dal contributo che ognuno di noi vorrà dare”.

Il corso mira ad offrire, attraverso l’analisi degli strumenti internazionali, risposte concrete in termini di contenuti e di metodi, orientando le conoscenze acquisite verso l’azione e ponendo pertanto gli insegnanti all’altezza delle nuove mete educative.

Il programma analizzerà vari temi: gli strumenti delle Nazioni Unite per la protezione dei diritti umani, la tutela dei diritti umani in Europa e le iniziative scolastiche dell’Unione Europea, l’insegnamento dei diritti umani da parte di varie organizzazioni.

Il Corso, la cui frequenza è gratuita, avrà la durata di 35 ore. Ad esso possono partecipare, oltre agli insegnanti, anche i soggetti che intendono approfondire tematiche legate ai diritti umani. Per informazioni: tel. 075-8138676 oppure 06-69207822).

Corso per insegnanti

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*