Digitale, Sinistra per Assisi: “Il nostro riferimento è il piano telematico Regione”

Digitale, Sinistra per Assisi: "Il nostro riferimento è il piano telematico Regione"

Digitale, Sinistra per Assisi: “Il nostro riferimento è il piano telematico Regione”
La Sinistra per Assisi già da tempo e in più occasioni ha ribadito la necessità che Assisi si doti in tempi brevi, in tutto il suo territorio, di una connessione a banda ultralarga

da Moreno Sdringola (portavoce La Sinistra per Assisi) – L’amministrazione comunale in questi giorni ha annunciato che la città di Assisi è stata inserita nella rosa dei comuni interessati dall’iniziativa della Tim “Italia connessa – Comuni connessi 2015” che prevede una attività di progettazione nel secondo semestre 2016 e il collegamento di alcune zone già dai primi mesi del 2017, in banda ultralarga, fissa e mobile.

Visto che nelle prossime settimane si procederà a stipulare un protocollo d’intesa tra il Comune e Tim per accelerare il processo di sviluppo delle infrastrutture e individuare elementi di collaborazione e condivisione dei lavori sorgono spontanee alcune domande ad oggi senza risposta.

In che contesto si inserisce l’iniziativa? Ovvero, come previsto per legge, vi è stata una regolare gara d’appalto pubblica, a fronte di un capitolato tecnico preciso?

E’ stata presa visione del piano telematico regionale 2014-2016, che prevede, con la disponibilità di ingenti fondi strutturali europei, previsti nel programma “Horizon 2020”, l’interconnessione e la posa della fibra ottica, anche per tutti gli utenti privati e, come previsto dalla legge regionale 31/2013, il collegamento a costi zero per la Pubblica Amministrazione comunale (uffici, scuole, edifici storici, servizi pubblici, etc.)?

E’ stato valutato che il nome di Assisi ha rilievo internazionale e un elevatissimo valore di marketing e che di conseguenza accoppiato ad una iniziativa commerciale con una multinazionale come Tim dovrebbe produrre anche utili sostanziosi per le casse comunali? E infine: questa iniziativa con Tim avrà costi zero per la cittadinanza?

La Sinistra per Assisi già da tempo e in più occasioni ha ribadito la necessità che Assisi si doti in tempi brevi, in tutto il suo territorio, di una connessione a banda ultralarga.

In questo settore il nostro punto di riferimento rimane il piano telematico 2014-2016 della Regione dell’Umbria. Su eventuali altre ipotesi chiediamo comunque il massimo della trasparenza e della chiarezza.

Digitale

 

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*