Diocesi Assisi celebra il Giubileo delle Forze Armate

Martedì 8 marzo i militari varcheranno la porta Santa della Cattedrale di San Rufino

Corpus Domini, giovedì 26 maggio celebrazione a San Rufino
magnificentumbria.it/

Diocesi Assisi celebra il Giubileo delle Forze Armate

A distanza di qualche mese dall’inizio del Giubileo straordinario della Misericordia voluto da Papa Francesco, martedì 8 marzo nella diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino varcheranno la Porta Santa della Misericordia della cattedrale di San Rufino i cappellani militari e tutti i militari appartenenti alle Forze armate.

Dopo il Giubileo della vita consacrata e quello dei medici e del personale sanitario e con i pellegrinaggi giubilari dei vicariati in corso ogni sabato la diocesi si prepara a vivere questo momento dedicato alla categoria dei militari che prestano il loro servizio su tutto il territorio diocesano.

Il programma della mattinata, organizzato dalla ‘Commissione per i problemi sociali e il lavoro, giustizia e pace, custodia del Creato’, prevede dopo l’accoglienza dei partecipanti nella sala del Chiostro del Museo diocesano alle ore 9:30, la catechesi sul tema della “Misericordia fonte di gioia, di serenità e di pace nel servizio attivo degli operatori in uniforme” che il vescovo monsignor Domenico Sorrentino terrà a corredo della giornata. Il passaggio solenne della Porta Santa è fissato per le ore 10,45; seguirà la celebrazione eucaristica presieduta dallo stesso presule.

“Sono molto felice di vivere questo momento con i rappresentanti dei vari Corpi delle forze dell’ordine – sottolinea monsignor Sorrentino – che con il loro spirito di servizio si impegnano quotidianamente per il bene comune e la nostra sicurezza. A loro va tutta la nostra gratitudine”.

Diocesi Assisi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*