Diocesi Assisi lancia campagna Adotta un sacerdote

ASSISI – Al via una campagna di sensibilizzazione della diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino dal titolo: “Adotta un sacerdote”. L’iniziativa, già attuata qualche anno fa consiste nello scegliere uno dei seminaristi o dei sacerdoti dei primi anni ancora in formazione di studio da sostenere innanzi tutto con la preghiera quotidiana e poi anche con qualche impegno economico. Proprio lunedì 8 settembre, appena dopo l’Angelus, il vescovo monsignor Domenico Sorrentino ha incontrato i seminaristi della diocesi per un momento di confronto e di convivialità. “Il sacerdozio ministeriale è un dono immenso di Gesù alla sua Chiesa. La Chiesa – ha detto monsignor Sorrentino – non è fatta solo di ministri.

Tutti, come battezzati, abbiamo il nostro compito. Non possiamo tuttavia fare a meno dei sacerdoti. Essi presiedono l’Eucarestia e ci danno il corpo del Signore. Assolvono i nostri peccati a nome del Signore. E tanto altro, come annunciatori del Vangelo, ministri dei Sacramenti, guide del popolo di Dio.

Uno degli aspetti di crisi della Chiesa del nostro tempo è anche la scarsità dei sacerdoti. Grazie a Dio, sembra esserci un miglioramento di tendenza. Ma occorre tanto pregare, e anche adoperarsi per il sostegno concreto delle vocazioni. Di qui l’iniziativa che proponiamo, riprendendo una prassi che, anni fa, era molto sentita dal popolo di Dio”. Per sapere come fare, basta scrivere una mail a: segretariovescovo@diocesiassisi.it.

L’incaricato per le vocazioni sacerdotali contatterà gli interessati.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*