Dog Parking, uno spazio per cani al Bosco San Francesco d’Assisi

ASSISI – Il FAI – Fondo Ambiente Italiano e i frati del Sacro Convento di Assisi hanno inaugurato stamani, 4 maggio 2014, la realizzazione della prima area attrezzata per l’ospitalità dei cani all’interno del Bosco di San Francesco d’Assisi, lungo il cammino sulla Via di Francesco. L’inaugurazione è avvenuta in collaborazione con Regione Umbria, Sviluppumbria, il Consorzio Umbria & Francesco’s Ways e l’associazione Amico Peloso in una giornata di festa che accoglierà gli amici a quattro zampe e i loro padroni.

All’ingresso del Bosco, dalla piazza di San Francesco, sono state collocate delle cucce che permetteranno ai visitatori e ai pellegrini che giungono ad Assisi con i cani di proseguire parte della visita senza di loro, affidandoli in custodia a un’area del Bosco gestita dal FAI. È la prima sperimentazione in Italia che accoglie le esigenze dei pellegrini con il cane al seguito in visita a un luogo di culto, dove essi normalmente non possono entrare. I pellegrini con i cani che giungono al Bosco, mostrando la credenziale del pellegrino e depositando un documento d’identificazione presso l’ufficio informazioni del FAI, potranno lasciare i loro amici a quattro zampe per 90 minuti in una confortevole cucciaall’ombra dei secolari alberi della “selva” di San Francesco. Qualora gli spazi non dovessero essere occupati dai cani che hanno accompagnato i pellegrini sulla Via di Francesco, essi potranno essere utilizzati anche dai turisti con il cane al seguito.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*