Elezioni regionali, Morini: “Le infinite nomination”

Congresso Forza Italia, Francesco Morini: "La mia cruda verita"

da Francesco Morini (Club Forza Silvio Assisi)
A quanto pare e da come osservo in Umbria il nostro partito ha fatto un grosso exploit alle recenti elezioni regionali: Laddove magari ha vinto bene con un ottimo candidato e eletto Raffaele Nevi il nostro coordinamento regionale ha visto bene di rimuovere lo staff provinciale di Terni con nuove persone! E dove invece ha visto una gran debacle senza l’elezione di nessun candidato perugino provvede a inserire semplicemente nuovi elementi senza rimozione alcuna. In ogni caso a mio avviso quello che manca al mio partito e a Forza Italia é un dibattito interno: Un dibattito che permetta di capire gli errori commessi, e magari da qualche buon risultato ripartire per trarne frutti futuri. Si auspica in ogni caso di incontri dei vertici regionali underground per fare evolvere la situazione indigena a favore di una rigenerazione della segreteria comunale. Pur restando della mia idea convintamente sono fedele al mio progetto del Club Forza Silvio Assisi associazione politica “Battito Tricolore” incominciato ben 20 mesi fa e nel corso dei mesi cresciuto e sviluppato con tanti militanti e aderenti, con iniziative, manifestazioni e eventi culturali (già in programma per autunno nuovi interessanti incontri) accrescendo interessi territoriali, andando a coprire i vuoti della dirigenza. In vista di prossime scadenze elettorali e comunali di Assisi nel 2016 nello stesso tempo stiamo lavorando per trovare convergenze e condivisioni nel cdx per continuare ad avere politiche continuative alla giunta Ricci uscente e depennare eventuali inserimenti di candidati a sinistra nel panorama politico assisano. Sia pur restando in Forza Italia ma non in eventuali inserimenti in segreterie cittadine, noi lavoriamo per realizzare e promuovere i nostri ideali all’interno di quella formazione dei moderati cattolici a cui fortemente aspiriamo.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*